29 Novembre 2021

Capodanno Milano 2021. Il programma della serata

di Sara Sedici

Come vi avevamo già raccontato, cari lettori, quest’anno il Comune di Milano ha voluto trovare un modo nuovo per festeggiare il Capodanno che permetterà di vivere e condividere una serata d’arte e musica di grande suggestione, dove i pensieri di tutti saranno i veri protagonisti grazie a un progetto artistico multimediale, intitolato Pensieri Illuminati.

Fino al 31 dicembre, infatti, chiunque potrà lasciare sul sito un pensiero breve e semplice, ispirato a uno dei tre temi dell’opera: Creato, Umanità e Futuro. I messaggi, poi, saranno trasformati in una grafica animata e proiettata sulla monumentale facciata della Cattedrale.

Pensieri Illuminati di Felice Limosani e Beatrice Venezi è un’opera “totale” che unisce arti visive digitali, musica orchestrale diretta dal vivo, canto e prosa teatrale nei luoghi simbolo della vita civile, culturale e religiosa: la Sala Fontana al Museo del Novecento, la Sala delle Cariatidi a Palazzo Reale, il sagrato e la facciata del Duomo.

Beatrice Venezi e Felice Limosani
Felice Limosani e Beatrice Venezi

La serata inizierà alle 22.30 con un pre-show nel quale Limosani e Venezi introdurranno la loro opera negli spazi del Museo del Novecento, mentre verranno condivisi i “pensieri illuminati” scritti dai cittadini.

Dalle 22.50 le proiezioni di grafica generativa sulla facciata del Duomo si alterneranno alla performance di Beatrice Venezi al pianoforte in un dialogo continuo con le suggestioni elettroniche di Felice Limosani dalla Sala Fontana, i brani dell’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” – diretti dal Direttore Venezi – in interazione con proiezioni immersive all’interno della Sala delle Cariatidi e le narrazioni degli attori della Civica Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” da Piazza Duomo.

La mezzanotte, invece, sarà scandita dalla video installazione di Limosani – proiettata sulla Cattedrale – e narrata da Alessandro Preziosi.

Infine, Beatrice Venezi dirigerà l’Orchestra “I Pomeriggi Musicali” dalla Sala delle Cariatidi – trasformata per l’occasione in una camera di luce e proiezioni – mentre il Duomo verrà vestito di nuovo d’arte visiva, con la condivisione di altri “pensieri illuminati” scritti dai cittadini.

“Il 2020 ci ha messo di fronte a prove e sfide che mai avremmo immaginato – spiega Giuseppe Sala, Sindaco di Milano – abbiamo reagito alle difficoltà e al dolore e lo abbiamo fatto tutti insieme. Il cammino per tornare alla normalità è ancora lungo, ma finalmente siamo sulla buona strada. Ora non ci resta che concludere questo anno, con un Capodanno che ci dia speranza e bellezza e ci unisca in un unico grande e possibile abbraccio. Per questo abbiamo scelto il simbolo della nostra città, il Duomo, e lo illumineremo con i pensieri delle milanesi e dei milanesi e di tutti coloro che vorranno lasciare un messaggio. È il cuore di questa città che guarda avanti oltre ogni avversità e costruisce il suo futuro, come ha sempre fatto. Perché Milano è e vuole essere ancora una grande Milano.”

Tutta la serata sarà disponibile in streaming dalle ore 22.30 su:

Live-now.com

Repubblica.it

Video.Sky.it/arte

YesMilano.it

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli