10 Dicembre 2022

Torna “Book Pride”, la fiera dell’editoria indipendente

di G.P.

Da venerdì 4 fino a domenica 6 marzo 2022, torna per la sua sesta edizione, “Book Pride“, la fiera nazionale dell’editoria indipendente con 130 eventi in cartellone, oltre 150 editori espositori, e numerosi ospiti nazionali e internazionali.

Promossa dal Comune e da ADEI – Associazione Degli Editori Indipendenti, in collaborazione con Goethe Institut e Institut Français Italia, l’edizione 2022 di “Book Pride” si svolgerà presso gli spazi di Superstudio Maxi, un’ex fabbrica siderurgica trasformata in un open space di 10mila metri quadrati e situata in via Moncucco 35, in zona Famagosta.

Parola chiave dell’edizione di quest’anno sarà: “moltitudini“, come contrario di solitudine – che abbiamo tutti imparato a conoscere bene durante questi anni di pandemia – ma intesa anche come pluralità di voci, sguardi e punti di vista: quelli degli scrittori, degli editori, e dei lettori stessi.

Il programma di “Book Pride” 2022 affronterà il concetto di “moltitudine” da 4 punti di vista diversi, articolandosi in altrettante sotto-sezioni: in “Alleanze” verranno indagate le forme di collettività umane e non umane, i legami che le strutturano e i conflitti che le percorrono e si ragionerà su concetti come intersezionalità e collaborazione. Nella sezione “Prossimità” scrittori ed esperti del mondo dell’editoria racconteranno la loro esperienza professionale e di vita in una conversazione a due. In “Vivere tutto, da tutti i lati” – che prende il nome da un verso di Fernando Pessoa – gli scrittori parleranno dei libri che li hanno portati in altri luoghi, spazi e corpi, facendoli sentire “moltitudini”. Infine, la sezione “Dediche” sarà rivolta a quelle personalità del mondo della letteratura ormai scomparse che sono state in grado di superare i limiti culturali, sociali e antropologici della realtà, come Pier Paolo Pasolini, che durante la tre giorni di “Book Pride” verrà celebrato con un evento speciale in occasione del centenario della sua nascita.

Tra gli ospiti che parteciperanno a questa sesta edizione di “Book Pride” hanno già confermato la loro presenza tra gli altri: Giorgio Fontana, Fabio Geda, Giuseppe Civati, Moni Ovadia, Matteo Pericoli, Matteo B. Bianchi, Peter Gomez, Stefano Bartezzaghi, Veronica Raimo, Francesca Serafini, Elena Stancanelli, Gad Lerner, e Sonia Bergamasco. Non mancheranno anche ospiti internazionali come lo scrittore francese Sylvain Prudhomme, l’ecuadoriana Natalia García Freire, la messicana Guadalupe Nettel, e l’inglese Deborah Levy.

Il programma completo dell’edizione di quest’anno di “Book Pride” è ancora in via di perfezionamento, per cui vi consigliamo di tenere d’occhio il sito ufficiale e i relativi social per tutti gli aggiornamenti.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli