3 Ottobre 2022

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni di mercoledì 19 maggio

Anche un solo condomino può chiedere i danni per il rumore

Giulio Benedetti

Paga i danni chi produce rumore intollerabile all’interno del condominio, impedendo ai vicini di attendere alle proprie occupazioni e al riposo, anche se a chiederli è un solo condomino. È  la soluzione della Corte di appello di Milano (accolta dalla Cassazione con sentenza 18377/2021) che riformava, ai fini civili , la sentenza del Tribunale. 

Infiltrazioni, il temporale non è una scusa

Giuseppe Zangari

Il Giudice del Tribunale di Crotone ha escluso che la portata delle precipitazioni possa incidere quale esimente della responsabilità del condominio se è dimostrata la preesistente insufficienza del sistema di scolo delle acque piovane. 

Delibera di spesa  valida anche se all’Odg non sono  allegati i preventivi

Giovanni Iaria

È valida la delibera con la quale l’assemblea decide di eseguire dei lavori su parti comuni del condominio laddove nell’avviso di convocazione non sono stati allegati i preventivi di spesa. Lo ha precisato la Corte di appello di Milano con la sentenza 1234/2021. 

Il rebus della  prededuzione degli oneri condominiali nel processo esecutivo

Fulvio Pironti

La questione sulla prededucibilità degli oneri condominiali in àmbito esecutivo è oltremodo dibattuta nella giurisprudenza e in sede dottrinale. Accogliendo la tesi negazionista, si è recentemente chiarito che le spese per atti necessari del processo sono solo quelle strumentali alla conservazione dell’integrità materiale dell’appartamento pignorato con esclusione di altre rivestenti natura condominiali (Tribunale Benevento 24 novembre 2020).

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli