14 Agosto 2022

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni del 24 novembre 2021

Ecco le anticipazioni de “Il mercoledì nel condominio” 

Tutti i contenuti saranno interamente fruibili domani nell’edizione cartacea del Sole 24 Ore in edicola e all’interno dell’inserto digitale “Quotidiano del Condominio“.

L’amministratore non risponde del conferimento scorretto di rifiuti

Di Rosario Dolce

Destinata a far scuola la sentenza 03381/2021 del Tar Sicilia (sezione di Catania) sulla raccolta differenziata in condominio. Tutto prende avvio dall’impugnazione dell’ordinanza del sindaco del 23 aprile 2019, numero 122, «afferente la raccolta differenziata porta a porta nei condomìni» che ha visto attivarsi anche l’Anaci (associazioni amministratori). 

Fare esercizio fisico sulle scale non genera l’utilità  comune del bene

Di Annarita D’Ambrosio

La Cassazione chiarisce che, perché si realizzi il condominio parziale, il bene deve essere oggettivamente al servizio solo di alcuni appartamenti, come nel caso in esame le due scale che servivano diversi appartamenti. La possibilità che i condòmini della scala B utilizzino la scala A «per fare un po’ di movimento» non è dunque  un valido motivo per dimostrare che le scale fossero al servizio di tutti i condòmini.

La cabina idrica è comune anche se in disuso

Di Fabrizio Plagenza

Era emerso poi che la cabina idrica, oltre a non essere stata mai oggetto di acquisto da parte della società convenuta, è stata fin dall’origine di proprietà condominiale. Tale locale, del resto, «ha natura condominiale anche ai sensi dell’articolo 1117 Codice civile», scrivono i giudici del Tribunale di Roma

Appropriazione indebita, il decalogo della Cassazione

Di Giulio Benedetti

La Corte di Cassazione ha redatto un decalogo in tema dil reato di appropriazione indebita commessa dall’amministratore condominiale.

Previous articleNatale é alle porte
Next articleBeauty propositi

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli