27 Settembre 2022

Grazie a Box Detox Protiplus i benefici delle piante al servizio del vostro benessere

Cambi di stagione, intensi periodi di stress o semplicemente la voglia di intraprendere un regime dimagrante sono i momenti ideali per svegliare il nostro organismo e preparalo al meglio per le nuove sfide quotidiane, ma come?3D_DETOX BOX_PROTIPLUS-1

Depurandolo dalle tossine accumulate, allontanando il rischio di incorrere in fastidiosi disturbi, tra cui la difficoltà di concentrazione, il mal di testa, la stanchezza, l’insonnia e il temuto aumento di peso.

Un’alimentazione equilibrata, uno stile di vita sano costituiscono da sempre i capisaldi per un organismo tonico e reattivo ai cambiamenti esterni, ma il vero aiuto arriva direttamente dalla natura: Box Detox di Protiplus racchiude tutte le proprietà disintossicanti delle piante e  rappresenta l’alleato numero uno per il vostro benessere! Concepito da Protiplus all’interno di un vero e proprio Programma Detox, Box Detox Protiplus è in pratici stick da diluire nell’acqua e in capsule da assumere durante i pasti.

Box Detox di Protiplus racchiude  tutti i segreti delle piante per garantire un miglior confort digestivo ed un benessere generale. Il carciofo, la gramigna e il cardo mariano contribuiscono ai processi di depurazione e alla funzione digestiva dell’organismo. La betulla, il finocchio e la pilosella favoriscono l’eliminazione dei liquidi in eccesso.

Il programma Detox di Protiplus si articola in 7 giorni e rappresenta un aiuto pratico e completo alla vostra voglia di benessere. I vantaggi di ben 6 piante distribuiti durante tutta la giornata:

  • 1 stick diluito in un bicchiere d’acqua con succo di limone prima di colazione,
  • 2 capsule accompagnate da un pasto leggero,
  • 1 stick da diluire in un tè verde nel pomeriggio,
  • 2 capsule da accompagnare a una cena leggera.

Per un risultato ottimale dal punto si vista nutrizionale e del gusto, è possibile abbinare all’assunzione di Box Detox di Protiplus le ricette Protiplus e i consigli abbinati…

di Stefania Bortolotti

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli