2 Ottobre 2022

Festival “Sguardi Altrove”: il Cinema e le donne

Presentata a Milano la manifestazione di rassegna cinematografica al femminile “Sguardi altrove”. Dal 10 al 15 maggio si svolgerà a Milano, all’Anteo Palazzo del Cinema e altre sedi, la 29° edizione del festival dedicato ad opere cinematografiche realizzate dalle donne e per le donne.

Quest’anno, superato il periodo di pandemia, il festival – realizzato dalla Direttrice artistica Patrizia Rappazzo e dalla giornalista Barbara Tarricone –  si presenta ricchissimo di spunti interessanti che ruotano intorno al tema delle scelte etiche consapevoli di donne e uomini dei nostri giorni.

L’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi

Drusilla Foer sarà la madrina di questa edizione  e riceverà il Premio Sguardi Altrove 2022 per la sua attenzione ai temi dell’inclusione e della unicità di genere sempre condotti con eleganza e ironia.

Il programma è ricchissimo e lasciamo ai lettori la possibilità di esaminare le diverse proposte. Basti pensare che vi sono in cartellone oltre 80 opere provenienti da 30 Paesi con l’80% dei titoli in prima italiana e internazionale.

Drusilla Foer (Gori)

Il festival prevede anche sezioni a concorso Nuovi Sguardi, FrameItalia e Sguardi (s)confinati riservati a cortometraggi diretti da donne.

Giovedì 12 maggio l’attrice Sonia Bergamasco porterà al festival il reading tratto dal romanzo di Annie Erneaux L’evento che affronta il delicato tema dell’aborto clandestino.

Fuori concorso, inoltre, la sezione Cinema (In)visibile con pellicole realizzate tra gli anni 90 e 99 da registe poi diventate importanti come Lina Wertmuller, alla quale verrà assegnata alla memoria il Premio Rotary . Molte di queste opere non hanno avuto la necessaria diffusione nelle sale a causa di meccanismi distributivi poco corretti.

Ci sarà inoltre un ricordo della grande fotografa, recentemente scomparsa, Letizia Battaglia con un documentario da lei realizzato sul tema della mafia.

Ma non mancheranno anche film realizzati da uomini che hanno come soggetto le donne e numerose proposte fuori concorso che coinvolgeranno i giovani e le scuole, le donne e l’imprenditoria, le donne e il cibo, ecc.

Insomma, un Festival che merita di essere seguito, e che si interrogherà su temi sensibili e attuali, come quelli che riguardano la guerra in corso. 

Tutte le informazioni sul sito https://sguardialtrovefilmfestival.it/

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli