17 Giugno 2021

“Vuoto apparente”, Il nuovo singolo di Max Rasa

Il momento è difficile per tutti. La musica in certi casi ci può aiutare. Qualcuno dice che è il balsamo dell’anima. E forse lo è davvero. Per chi la fa e per chi la ascolta.

Come nel caso di Max Rasa un cantautore veneziano che ha dovuto affrontare una grave malattia, subendo un ‘operazione piuttosto complessa, e lo ha fatto attingendo alla forza della vita che è in tutti noi e, purtroppo, in certi casi, resta sopita.  Non per nulla, Max ama ripetere: “Non vivo di musica ma la musica è la mia vita!”

unnamed

Che cos’è la malattia? Secondo il cantautore veneziano un vuoto “apparente”, un momento temporaneo di sospensione della vita che va colmato con coraggio e determinazione, appellandosi allo spirito vitale che è in ognuno di noi.

Un messaggio positivo e forte che ci dà qualche speranza in più, anche a noi che ascoltiamo le note della sua musica, romantiche ma anche ritmate e vigorose come un buon rock lento che ci riconcilia con il battito del nostro cuore.

Abbiamo bisogno che qualcuno ci incoraggi, abbiamo bisogno delle parole, di una musica bella, di un’atmosfera come quella di Venezia che fa da sfondo al filmato che accompagna il brano di Max Rasa.

unnamed

Una Venezia che, contrariamente a quello che il senso comune ci rimanda, non è affatto triste ma immersa placidamente nelle acque e ispira calma e fiducia e soprattutto una bellezza infinita e senza tempo. La bellezza di una vita che dalle acque può rinascere ogni volta, come il nostro entusiasmo, la nostra voglia di vivere.

Vediamo chi è Max Rasa. Attualmente è il front man della “Cani Bastardi Band”, un progetto pop rock che è stato finalista quest’anno a SanRemo Rock e Trend Festival. E sensibile e attento alla poesia e attraverso di essa arriva alle sue canzoni.

Il brano è stato realizzato grazie a Michele Bonivento (arrangiatore, produttore e keyboards), Stefano Ottogalli (chitarra), Paolo Andriolo (basso) e Vincenzo Tosetto (attore nel videoclip). Nello studio Good Wind Music, il videoclip è stato prodotto da Pietro Vettore.

Ecco il video clip

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli