27 Settembre 2022

Tornano gli spettacoli dal vivo del “Milano Off Fringe Festival”

di G.P.

Da domenica 18 settembre e fino a domenica 2 ottobre 2022, torna il “Milano Off Fringe Festival“, la rassegna di teatro fringe – indipendente e non commerciale – diffusa su tutto il territorio, dal centro alla periferia.

Organizzato con il sostegno del Comune e il patrocinio di Regione Lombardia, Corpo Consolare di Milano e della Lombardia, MIC – Direzione Generale Spettacolo, SIAE, e FIPI – Federazione Internazionale Proprietà Intellettuale, e con la collaborazione dei Municipi 1, 3, 4, 8 e 9, “Milano Off Fringe Festival” ritorna per la sua quarta edizione, dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, e con la rinnovata direzione artistica di Renato Lombardo e Francesca Vitale.

Il programma di quest’anno prevede 52 spettacoli di compagnie nazionali e internazionali, 229 repliche, e 84 incontri gratuiti tra workshop, concerti e performance, per un totale di più di 300 eventi che si svolgeranno in oltre 15 location, quali teatri, musei, auditorium, istituzioni e ville storiche. Oltre alle rivisitazioni dei grandi classici, gli spettacoli in cartellone affronteranno anche numerose tematiche sociali e d’attualità, come l’omogenitorialità, l’anoressia, l’immigrazione, la disabilità e la violenza contro le donne.

“Milano Off Fringe Festival” prenderà il via ufficialmente domenica 18 settembre 2022, a partire dalle ore 18.30, con la serata di inaugurazione che si terrà presso il Salone degli Affreschi della Società Umanitaria di via Francesco Daverio, alla presenza delle istituzioni e di 6 testimonial d’eccezione: Raul Cremona, Tindaro Granata, Enrico Intra, Moni Ovadia, Enrico Rava e Pamela Villoresi. Nel corso della serata gli artisti si esibiranno con performance originali, dialogando col pubblico e presentando le compagnie che parteciperanno al festival.

Il prezzo dei biglietti per i singoli spettacoli va da un minimo di 8€ fino a 15€ per il ticket intero e da 5€ a 10€ per quello ridotto per ragazzi sotto i 25 anni e anziani sopra i 65 anni. E’ possibile anche comprare carnet a prezzi agevolati per assistere a più spettacoli della kermesse. Ricordiamo invece che tutti gli eventi culturali – più di 80 – della sezione “Off dell’Off” del festival sono ad ingresso gratuito.

Per consultare il palinsesto completo delle due settimane di “Milano Off Fringe Festival” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli