29 Novembre 2021

Torna “Golosaria”, la fiera dell’enogastronomia

di G.P.

Da sabato 6 fino a lunedì 8 novembre 2021, torna per la sua sedicesima edizione, “Golosaria“, la rassegna dedicata al settore agroalimentare italiano, che quest’anno si terrà interamente in presenza presso i padiglioni del MiCo – Milano Convention Center, con un ricco palinsesto di incontri, cooking show, degustazione di vini e premiazioni.

Promossa da Regione Lombardia, con il supporto di Acqua Lauretana e Grana Padano, e con la sponsorship di Petra e Comieco, che quest’anno realizzerà appositamente per l’evento borse e portacalici in materiale green ed ecosostenibile, “Golosaria” ospiterà oltre 300 espositori, tra artigiani del gusto, ristoranti, ed enoteche provenienti da tutta Italia.

Tema dell’edizione 2021 sarà “Il Gusto della Colleganza“, vale a dire l’alleanza tra produttori e botteghe, tra negozi di città e di campagna, per ripartire – dopo lo stop del Covid – più uniti e più forti di prima.

Gli eventi di “Golosaria” si svolgeranno in tre macro-aree del MiCo: Agorà, il palco principale della rassegna dove si terranno talk e premiazioni; Food, che accoglierà oltre 200 produttori; e Wine, dedicato alle 100 cantine selezionate da ilGolosario e vincitrici negli anni scorsi del riconoscimento Top Hundred.

Si parte sabato 6 novembre 2021 alle ore 12.30, quando Paolo Massobrio e Carlo Cracco presenteranno il libro di prossima uscita “L’Ultima Ostessa“, dedicato ad Anna Dente, alla presenza della figlia Angela e della foodblogger Lisa Fontana, che cucinerà in diretta una ricetta tratta dal libro. Alle 16, invece, presso l’area Agorà, Tessa Gelisio e Paolo Massobrio condurranno il talk “Il Gusto della Colleganza”, con interventi dei relatori Barbara Varese, Massimo Folador, Stefano Pezzini, Moreno Baggini, Marco Faccioli, e Marco Lucchini.

“Golosaria” è visitabile nella giornata di sabato 6 novembre dalle 12 alle 22; domenica 7 novembre dalle 10 alle 20; e lunedì 8 novembre dalle 10 alle 17. Il biglietto – che comprende l’ingresso all’area espositiva, con accesso libero a cooking show, laboratori, eventi in area Agorà e nell’area cucina di strada (fino ad esaurimento posti) – costa 12€.

Ricordiamo che per poter entrare nei padiglioni del MiCo è necessario essere in possesso di una certificazione Green Pass valida. Per maggiori informazioni sul programma della tre giorni di “Golosaria” vi invitiamo, come sempre, a visitare il sito ufficiale della manifestazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli