29 Settembre 2022

IL SINDACO SALA LANCIA UN’INIZIATIVA PER DISCUTERE SUL FUTURO DELLA CITTÀ

di Sara Sedici

Una serie di incontri per ascoltare le necessità dalla città e riflettere insieme sul futuro di Milano.

È questo il progetto proposto dal sindaco Giuseppe Sala che partirà il 12 Ottobre.

“Qualche settimana fa avevo lanciato l’idea di chiedere alla città, in considerazione delle lezioni che la crisi del Covid sta dando a noi e a tutto il mondo, di impegnarsi direttamente in una profonda riflessione sul futuro di Milano – spiega il Sindaco attraverso un post sulla sua pagina Facebook – La città ha risposto immediatamente e le migliori espressioni del mondo della ricerca, dell’università, delle imprese e del terzo settore hanno espresso la consueta vitalità con cui Milano interpreta le sue prospettive “ 

Gli incontri coinvolgeranno diverse realtà cittadine, sia private che pubbliche e si articoleranno su sette temi principali: la metropoli dei quartieri, la transizione ambientale, la città in salute, lo smartworking, il bisogno di Milano, il nascere, crescere e vivere a Milano e, infine, la città che crea, sa e forma.

Questo progetto sarà sviluppato in momenti distinti. Si inizierà con la creazione di tavoli di discussione – uno per ogni tema – ai quali prenderanno posto diversi esperti che potranno confrontarsi, a porte chiuse, per elaborare idee e contenuti. Ogni tavolo verrà ospitato nelle sedi di alcune delle più prestigiose istituzioni della città scelte per la loro competenza nella materia in questione. I risultati di questi lavori verranno successivamente presentati in sette giornate diverse  presso il Piccolo Teatro e trasmessi anche online.

“Il risultato di questi confronti sarà patrimonio collettivo di tutta Milano e dei suoi interessi” – ha concluso Sala – segnalando, inoltre il suo interesse ad organizzare una serie di dialoghi durante i quali confrontarsi, in prima persona, con personalità del mondo della politica, della conoscenza e della creatività per raccogliere le loro idee e i loro spunti sull’avvenire della città.

Tutta l’iniziativa dovrebbe concludersi entro il 7 Novembre.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli