giovedì, Aprile 18, 2024
spot_img

“La Pace Preventiva”: la mostra immersiva di Pistoletto a Palazzo Reale

di G.P.

Fino a domenica 4 giugno 2023 resterà visitabile presso la prestigiosa Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, “La Pace Preventiva“, una mostra-installazione site specific realizzata da Michelangelo Pistoletto in occasione dei suoi 90 anni.

Promossa e prodotta dalla sezione Cultura del Comune, Palazzo Reale e Cittadallarte – Fondazione Pistoletto, con la collaborazione di Skira, la mostra rientra nel ricco programma di “Milano Art Week“, ed è curata da Fortunato d’Amico.

“La Pace Preventiva” si configura come una mostra immersiva che si snoda attraverso un labirinto creato appositamente dall’artista: un tortuoso e disorientante percorso tra cartoni ondulati che si srotolano sull’intera superficie della Sala delle Cariatidi, metafora di tutti quei muri ideologici e barriere fisiche, economiche e culturali che causano incomprensioni, guerre e conflitti, precludendo la pace.

Tra le opere del pittore e scultore di origini biellesi che si possono ammirare all’interno del labirinto ci sono: “Venere degli stracci” (1967-2013), “Il terzo Paradiso – Ragno tessitore” (2003-2014), “Wollen – La Mela reintegrata” (2007), “Mappamondo” (1966-2022), e “La colomba della pace” (2015-2023).

© Michelangelo Pistoletto – Venere degli stracci

Le celebrazioni per i 90 anni di Pistoletto proseguono però anche al di fuori di Palazzo Reale, con altre sue installazioni situate in diversi musei della città: il Museo Civico di Storia Naturale, infatti, ospita “Adamo ed Eva” (1987), un’opera facente parte della serie “Quadri specchianti” e costituita da una serigrafia su acciaio inox lucidato a specchio che mostra due figure nude di uomo e donna che si guardano.

Presso il Civico Planetario di Ulrico Hoepli, invece, si può ammirare “Autoritratto di Stelle” (1973-2023) in versione lightbox. Si tratta di un’opera costituita dalla silhouette del corpo dell’artista, ottenuta a partire da una stampa a dimensione reali e riempita da un’enorme quantità di stelle, tratte dalla fotografia di una galassia scattata da un telescopio del celebre osservatorio astronomico di Monte Palomar.

© Michelangelo Pistoletto – Sedie Love Difference – Mezzo Terra Mezzo Mare

Infine, l’Acquario Civico ospita un’opera della serie “I Mediterranei” intitolata “Sedie Love Difference – Mezzo Terra Mezzo Mare” (2009), una composizione artistica realizzata da Pistoletto insieme all’artista colombiano Juan Esteban Sandoval, e costituita da sessanta sedie che compongono la sagoma del Mar Mediterraneo.

La mostra “La Pace Preventiva” è aperta tutti i giorni – tranne il lunedì – dalle 10 alle 19.30, giovedì fino alle 22.30. Prezzo del biglietto: intero 8€, ridotto 6€ per ragazzi fino ai 26 anni e over 65, gratis per bambini fino ai 5 anni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli