lunedì, Giugno 17, 2024
spot_img

Torna “Milano ArtWeek”, la settimana dedicata all’arte

di G.P.

Da martedì 11 fino a domenica 16 aprile 2023, torna per la sua settima edizione, “Milano ArtWeek“, la manifestazione diffusa in città, dedicata all’arte moderna e contemporanea con oltre 80 eventi in calendario, molti dei quali ad ingresso gratuito.

Promossa dalla sezione Cultura del Comune, in collaborazione con “miart” e con il supporto di Banca Generali, main partner dell’iniziativa, l’edizione 2023 di “Milano ArtWeek” coinvolge 45 istituzioni pubbliche e private milanesi, tra musei civici, spazi espositivi, case-museo, fondazioni e gallerie.

Dato il ricco palinsesto di “Milano Art Week”, ci limitiamo a segnalare solo alcuni dei numerosi appuntamenti previsti nel corso della sei giorni di manifestazione.

Martedì 11 aprile 2023, la Fondazione Stelline di Corso Magenta 61 ospita l’opening del progetto espositivo di Danilo Sciorilli, “Distanze co-moventi”, a cura di Davide Dall’Ombra e Alessandra Klimciuk, evento aperto al pubblico previa prenotazione. Mentre alle 17.30, presso il MUDEC di via Tortona 54, si tiene l’inaugurazione del murale “I Trenta“, di Flavio Favelli, collegato alla mostra “Rainbow”, di cui vi abbiamo già parlato in precedenza.

Mercoledì 12 aprile 2023, invece, la Casa della Memoria di via Confalonieri 14 propone una visita guidata ad ingresso gratuito per la mostra “La memoria e l’emozione“, a cura della Fondazione Roberto Franceschi Onlus, mentre alla Fondazione Stelline si apre alle 18.30 la mostra a cura di Alberto Fiz “La guerra dei mondi“, dedicata all’arte di Aldo Spoldi.

Giovedì 13 aprile 2023, alle ore 17, presso l’area parco di CityLife, vengono presentate ufficialmente alcune nuove installazioni di arte pubblica di ArtLine Milano, realizzate da Rossella Biscotti, Liliana Moro e Otobong Nkanga.

Il giorno dopo, venerdì 14 aprile 2023, a partire dalle 18.30, la GAM – Galleria d’Arte Moderna di via Palestro 16, inaugura la mostra personale di Candice Lin, vincitrice della sesta edizione del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura.

“Cave of Sounds” al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Sabato 15 aprile 2023, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di via San Vittore 21 propone “Cave of Sounds” di Tim Murray-Browne, un’installazione sonora interattiva composta da otto strumenti organizzati in cerchio e al cui centro si trova un hub luminoso. La visita all’installazione è compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso e l’accesso è consentito solo a 8 persone alla volta.

Per tutta la giornata di sabato, inoltre, è possibile visitare gratuitamente il Museo del Novecento di Piazza Duomo, grazie al contributo di Banca Generali.

Infine, domenica 16 aprile 2023, dalle 16 alle 18.30, la Fabbrica del Vapore di via Procaccini 4 ospita la performance ad ingresso gratuito dell’artista ungherese Andi Kacziba, intitolata “Crushing Destiny“, e dedicata all’accettazione da parte della donna della fine della propria età fertile.

Per consultare il programma completo di “Milano ArtWeek”, vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli