18 Ottobre 2021

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni di mercoledì 21 luglio

Ecco le anticipazioni de “Il mercoledì nel condominio” 

Tutti i contenuti saranno interamente fruibili domani nell’edizione cartacea del Sole 24 Ore in edicola e all’interno dell’inserto digitale “Quotidiano del Condominio“.

ACQUA, IL GESTORE NON PUO’ INTIMARE IL PAGAMENTO AI CONDOMINI IN REGOLA

di Annarita D’Ambrosio 

Una pronuncia del Tar del Lazio conferma che, anche in caso di contratto stipulato tra il fornitore del servizio idrico ed il condominio, non si possono attuare pratiche aggressive se non nei confronti dei morosi. Contestata una pratica commerciale ritenuta, dall’Agcom prima e dal Tar Lazio poi, scorretta, consistente nel cosiddetto cassettinaggio (ovvero l’avviso con volantino in cassetta della posta fatto a tutti i residenti nel condòminio) con minaccia di interruzione della fornitura delle utenze condominiali anche in presenza di pagamenti parziali della fattura o morosità di solo uno o più condòmini.

PUGLIA, CONTRATTI IDRICI NON PIU’ CONDOMINIALI

In vigore dal primo luglio il nuovo “Regolamento per la trasformazione delle utenze idriche condominiali in utenze singole”, un aiuto agli amministratori di condominio secondo le associazioni di categoria. Comunicate dall’Autorità idrica pugliese le condizioni tecniche e contrattuali che devono ora essere attuate. 

FORNITURA IDRICA AL MOROSO, IL CONDOMINIO PUO’ SOSPENDERLA

di Vincenzo Vecchio 

Una sentenza del Tribunale di Brescia ha confermato che l’acqua ed il riscaldamento sono tra i servizi comuni suscettibili di godimento separato e  distaccabili in caso di mancata corresponsione degli oneri condominiali. 

Dal Quotidiano del Condominio la nuova GUIDA SUPERBONUS

di Davide Longhi 

Al centro la ripartizione “speciale” della spesa dei lavori in condominio alla luce delle modifiche normative introdotte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli