28 Settembre 2021

CONSIGLIO NAZIONALE SNAV

di Antonio Barbalinardo

Presso la Camera del Lavoro di piazzale Segesta, 1 di Milano, mercoledì 24 giugno 2015 si è tenuto il Consiglio Nazionale del Sindacato SNAV affiliato CGIL.
Lo SNAV, Sindacato Nazionale Attrazioni Viaggianti, rappresenta la categoria degli Esercenti dello Spettacolo Viaggiante, che è il nome corretto e non “giostrai” come tutti chiamano.
Il Consiglio Nazionale è stato aperto dal Signor Donato Vittorio, Coordinatore Generale delle Segreterie Nazionali che ha rivolto il saluto ai partecipanti e ai Delegati Regionali riferendo della situazione della Categoria, ha illustrato quanto eseguito nell’ultimo periodo in particolare per i corsi formativi che gli stessi hanno fatto per lavorare con le proprie attrazioni.

Apertura del Consiglio da parte delCoordinatore Generale delle Segreterie Nazionali V. Donato
Apertura del Consiglio da parte del Coordinatore Generale delle Segreterie Nazionali V. Donato

Il Consiglio si è tenuto a Milano dopo che si sono svolti prima i Consigli Regionali degli iscritti nelle sedi regionali.
Al Consiglio Nazionale hanno partecipato il signor Delpietro Luigi, Coordinatore Amministrativo Nazionale, il Segretario della sede milanese Giannone Cosimo che l’assemblea l’ha delegato a coordinare la seduta del Consiglio. Erano inoltre presenti il Delegato Regionale Busnelli Luigi, il Responsabile della Camera del Lavoro di Piazzale Segesta, Torretta Pippo e il Responsabile delle Organizzazioni della Camera del Lavoro di Milano, professor Vigolo Gianpaolo quale garante del lavoro del Consiglio.
Prima di iniziare il Consiglio, il signor Delpietro e il signor Donato hanno consegnato alla signora Rita Vidali la targa alla memoria in ricordo del defunto Giuliano Vidali, co-fondatore del Sindacato SNAV.
Vidali, è prematuramente venuto a mancare l’11 giugno 2014, una figura eccezionale, anche negli ultimi mesi di vita, nonostante avesse scoperto la sua malattia ha continuato instancabilmente a dare il suo contributo d’impegno a favore degli iscritti.
La consegna della targa è stata un momento commovente per tutti i presenti, in particolare per la signora Rita, i figli Marco e Debora e i nipoti. Dopo sono seguiti alcuni interventi dei Rappresentanti di categoria che hanno evidenziato le doti e le qualità personali e professionali di Giuliano ritenuto da tutti prima di ogni cosa un amico.

Consegna della targa alla signora Rita Vidali in ricordo del marito Giuliano
Consegna della targa alla signora Rita Vidali in ricordo del marito Giuliano

Il signor Giuliano Vidali per oltre vent’anni nel periodo autunnale montava la sua attrazione dell’auto scontro anche in piazzale Accursio che ben si armonizzava con la giostra permanente della piazza “Paradiso dei piccoli“.

Delpietro Luigi, Coordinatore Amministrativo Nazionale
Delpietro Luigi, Coordinatore Amministrativo Nazionale SNAV

Dopo la consegna della targa, è seguito l’intervento del signor Delpietro Luigi che ha esposto l’andamento generale della Categoria rivolgendo l’invito agli iscritti per acquisire nuove iscrizioni sindacali, e avere così una maggiore partecipazione territoriale, riferendo che insieme si possono superare gli ostacoli della quotidianità lavorativa della Categoria stessa.

Sono così iniziati i lavori del Consiglio con l’elezione dei nuovi rappresentati e l’assegnazione delle cariche attribuite con la votazione palese e per alzata di mano dei delegati presenti.
Perché voler riferire del Consiglio Nazionale SNAV degli Esercenti dello Spettacolo Viaggiante?
La risposta è perché questi esercenti sono una categoria di lavoratori particolare che hanno donato ieri e che donano ancora oggi agli utenti un sano divertimento.
Senz’altro ognuno di noi, da piccolo e anche da adulto ha trascorso un pomeriggio o una serata facendo almeno un giro in una delle tantissime attrazioni di quelle che si vedono montate nelle nostre piazze, in particolare durante le sagre o nelle feste patronali dove la presenza di queste attrazioni armonizza meglio tutta la festa.
Ci si è mai chiesto cosa c’è dietro una cosiddetta attrazione? Chi la monta, chi la gestisce, quanto lavoro, quanti sacrifici e quanta professionalità ci sono per gestire e movimentare queste attrazioni sempre più tecnologiche.
Pertanto dietro ogni attrazione ci sono delle persone e famiglie che sono piccole imprese familiari; persone che sono sempre in movimento, preparati a tutte le evenienze, le condizioni stagionali e atmosferiche, pronte a smontare il tutto e spostarsi da un paese all’altro e rimontare l’attrazione ridando così ancora gioia ai bambini in particolare ma anche a tutte le famiglie che utilizzano le attrazioni, per citarne qualcuna l’auto-scontro o la tradizionale e caratteristica giostra dei cavalli.
A Milano tantissimi di noi hanno avuto occasione di vedere l’ampia gamma di attrazioni in occasione del Carnevale Ambrosiano, dove una serie di attrazioni è montata nell’area vicino al Castello Sforzesco.
Tutte queste persone dove vivono la loro vita quotidianità? La vivono nelle loro grandi roulotte, oggi dotate, di tutto quanto necessita per viverci dentro, ma dopo quando spostano le attrazioni, si devono spostare anche con la loro casa-mobile affrontando una serie di disaggi e difficoltà logistiche. Queste persone nel nuovo paese dove rimontano dopo l’attrazione continuano a donare ancora gioia e divertimento a tutti gli utenti.
Ecco questo è il Sindacato SNAV composto dagli stessi esercenti volontari, che affrontano in anticipo tutte quelle pratiche amministrative, tecniche e logistiche per consentire ai colleghi di poter continuare a lavorare con le proprie attrazioni spostandosi da un luogo all’altro.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli