29 Novembre 2021

Una settimana di musica con “Milano Music Week”

di G.P.

Da lunedì 22 fino a domenica 28 novembre 2021, ritorna per la sua quinta edizione “Milano Music Week“, la sette giorni dedicata alla musica – a chi l’ascolta ma anche a chi la crea – con incontri, workshop, concerti live, e DJ set.

Promossa e ideata dal Comune, in collaborazione con SIAE, FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, NUOVOIMAIE, e Assomusica – Associazione organizzatori e produttori italiani di spettacoli musicali dal vivo, “Milano Music Week” è un progetto a cura di Luca de Gennaro e Nur Al Habash.

Dopo la precedente edizione realizzata interamente in streaming a causa dell’emergenza sanitaria, quest’anno si torna in presenza, e il cuore pulsante della manifestazione sarà l’Apollo Milano, il popolare club situato sui Navigli, sul cui palco si alterneranno numerosi artisti: dalle signore della musica popolare italiana che continuano a riscuotere successo anche con le nuove generazioni come Loredana Bertè, Caterina Caselli e Ornella Vanoni, agli artisti emergenti che appassionano soprattutto il pubblico dei più giovani, come: Sangiovanni, BEBA, e il rapper Mecna.

Non mancheranno anche ospiti internazionali come Peter Gabriel, che lunedì 22 novembre alle 21.30 si collegherà in diretta streaming con Radio Capital per un’intervista esclusiva, insieme alla figlia Anna Gabriel, fotografa e regista. L’Alcatraz di via Valtellina, invece, ospiterà il cantautore italiano Cosmo martedì 23 novembre alle ore 21, mentre domenica 28 novembre alle 20 toccherà al giovanissimo rapper Villabanks. Per gli appassionati di musica disco e house, invece, da non perdere i DJ Set di Joe T. Vannelli & Friends, Radio Raheem, Radio NoLo e Le Cannibale.

L’edizione 2021 di “Milano Music Week” aprirà ufficialmente i battenti lunedì 22 novembre alle 12 con l’esclusivo keynote di Vasco Rossi, in occasione dell’uscita del suo nuovo disco “Siamo qui“, e che verrà trasmesso anche in streaming sul canale ufficiale della manifestazione, per poi essere replicato alle ore 21.

Ricordiamo che l’accesso agli eventi in presenza sarà possibile solo se in possesso di una certificazione Green Pass valida e che per alcuni di questi è necessaria la prenotazione online. Per maggiori informazioni sul ricco palinsesto di “Milano Music Week” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli