martedì, Marzo 5, 2024
spot_img

Torna “Milano MuseoCity” per valorizzare il patrimonio museale della città

di G.P.

Da domani, venerdì 3 e fino a domenica 5 marzo 2023, torna “Milano MuseoCity“, la manifestazione che trasforma la città in un unico enorme museo diffuso, per celebrare la ricchezza del nostro patrimonio culturale.

Promosso dal Comune con l’Associazione senza scopo di lucro MuseoCity, in collaborazione con Circuito Lombardo Musei Design e MUSEIMPRESA, con il supporto di Tenuta Cucco, Kartell e MUMAC, “Milano MuseoCity” giunge quest’anno alla sua settima edizione e coinvolge oltre 110 tra istituzioni e musei, pubblici e privati, della città e dell’hinterland.

Tema conduttore dell’edizione 2023 di “Milano MuseoCity” è “La Luce dei Musei“, di cui i musei offriranno la propria interpretazione da molteplici punti di vista: artistico, storico, fotografico e scientifico, offrendo di volta in volta prospettive nuove e originali sulla storia e la cultura della nostra città.

Per celebrare l’apertura di “Milano MuseoCity” prenderanno contestualmente il via a Palazzo Reale due mostre speciali ad ingresso gratuito. La prima – “A casa del Viceré. Eugenio di Beauharnais nella Milano napoleonica” – è un approfondimento sull’arte, il gusto e la moda in epoca napoleonica negli ambienti della corte del Viceré d’Italia e resterà visitabile fino al 4 giugno 2023. Per l’occasione sarà esposto presso la Sala delle Cariatidi, il Centrotavola commissionato al mosaicista romano Giacomo Raffaelli per il banchetto in onore di Napoleone e della sua incoronazione a Re d’Italia, recentemente restaurato.

La seconda mostra invece – visitabile fino al 2 aprile 2023 presso l’Appartamento dei Principi al piano nobile di Palazzo Reale – si intitola “TRE-DI-CI. Sguardi sui musei di Lombardia“, e racconterà 13 musei lombardi attraverso il lavoro di altrettanti fotografi.

Anche per quest’anno si rinnova l’appuntamento con “Museo Segreto“, un percorso curato da Gemma Sena Chiesa e Federica Giacobello, che condurrà i partecipanti alla scoperta di 72 opere inedite o poco conosciute del nostro patrimonio museale.

Discorivoluzione. You Got to Get In to Get Out” al PAC

Tra le altre proposte in programma per l’edizione 2023 di “Milano MuseoCity” segnaliamo: la mostra “Discorivoluzione. You Got to Get In to Get Out” presso il PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea, nata dalla ricerca di 50 studenti del Politecnico, che rilegge lo scenario del clubbing internazionale; la visita notturna al Museo Storico Alfa Romeo, illuminato dall’imponente installazione luminosa realizzata da iGuzzini; e ancora l’apertura straordinaria degli archivi della Civica Raccolta delle stampe “A. Bertarelli” presso il Castello Sforzesco, e l’opening serale del Cenacolo Vinciano.

Non mancheranno anche proposte per i più piccoli, come la visita guidata alla scoperta della vita subacquea organizzata dall’Acquario e Civica Stazione Idrobiologica; “L’Atelier dei Colori e della Luce” presso Fondazione Corrente; e ancora il laboratorio “Programma un Robot” allo STEP FuturAbility District, che insegnerà ai piccoli partecipanti come si programma un automa.

Per facilitare gli spostamenti in città e favorire la sostenibilità, “Milano MuseoCity” quest’anno collabora con CityScoot, il servizio di scooter sharing elettrico, offrendo fino al 22 marzo, ben 40 minuti di servizio gratuito semplicemente scaricando la app e registrandosi con il codice promozionale MUSEOCITY23.

Per consultare il programma completo di “Milano MuseoCity” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli