lunedì, Aprile 22, 2024
spot_img

Premio Santa Chiara 2024 a Giacomo Poretti

Giacomo Poretti si può definire una bella persona. Ha raggiunto il successo ma non se la tira. Una serie di circostanze, forse anche la Provvidenza, quella con la P maiuscola, in cui lui crede, hanno concorso a fargli compiere il grande passo.

E’ stata dura, lo ammette con onestà. La sua era una famiglia povera (Poretti, poveretti, nome, omen). Dalle corsie di un ospedale dove ha lavorato come infermiere prima e poi capo-sala per anni, all’abbandono del posto fisso e il salto verso l’ignoto del teatro con anni di dura gavetta.

E infine l’incontro con Aldo e Giovanni e il successo con spettacoli, televisione, film. Un’avventura incredibile che non ha cambiato di una briciola il suo approccio alla vita. La modestia, la generosità, l’impegno verso gli altri sono rimasti tali e quali.

Giacomo non è solo attore è anche scrittore, autore di libri di successo (l’ultimo “Un allegro sconcerto” 2023)  e collabora a diverse testate giornalistiche. Per non farsi mancare nulla è anche autore di teatro e direttore artistico del Teatro Oscar.

Merita quindi il Premio Santa Chiara 2024 (patrona della televisione), indetto dall’Associazione omonima, in collaborazione con l’Associazione Consiglieri Regionali della Lombardia, e che gli è stato consegnato ieri al Palazzo Pirelli.

Le motivazioni del premio sottolineano il modo magicamente lieve e sapientemente ironico, con cui Poretti ha saputo trattare “i grandi temi della nostra vita, dall’amicizia alla vocazione professionale, dall’amore alla fede”.

Ricordiamo che Giacomo Poretti, insieme alla moglie Daniela Cristofori, ha portato in scena recentemente al teatro Oscar due lavori che hanno avuto un grande successo: “Funeral Home”, che ha affrontato con la consueta garbata ironia un tema delicato come quello della morte, e “Condominio mon amour”, uno spettacolo divertente che racconta il mondo del lavoro e le sue, talora assurde, contraddizioni.  

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli