martedì, Giugno 25, 2024
spot_img

In Engadina è tempo di primavera..

I raggi del sole si fanno più caldi, l’aria è più frizzante, ma in questa zona della Svizzera è ancora tempo di sciare, oltre a prendere il sole e oziare…

E’ la stagione che regala momenti di benessere per una vacanza che fa bene al corpo e allo spirito, immersi nella natura dell’Engadina. Non va dimenticato che lo sci è associato a una sensazione di felicità… Non si tratta però solo dell’attività sportiva in sé, ma anche dell’esperienza di stare all’aria aperta, avvolti dal paesaggio bianco, respirando aria fresca e pulita, possibilmente senza la folla degli altri sciatori sulle piste. E poi? Sopra St. Moritz, mentre si scia sul Corviglia (https://www.mountains.ch/en/winter/skiing/), ad esempio, l’ “ozio” – tra una sciata e l’altra – è d’obbligo sulla terrazza soleggiata del White Marmot – il posto più chic lassù – raggiungibile anche a piedi con la funicolare dal paese. Oltre a godersi il sole con vista sul comprensorio sciistico e sugli splendidi laghi dell’Alta Engadina, qui si possono passare semplicemente delle ore – magari con un buon aperitivo da sorseggiare – ed osservare la gente che arriva da ogni angolo del mondo; con i loro outfit, peculiarità, a volte anche stravaganze. Non per niente già da anni a St. Moritz si parla di “strava(c)anze” (https://www.whitemarmot.ch/en/).

Su Corvigliasi trovano anche bellissimi sentieri per escursioni nel paesaggio innevato, lungo i quali sono collocate diverse panchine che ogni giorno vengono sapientemente ornate con coperte di lana – per la gioia di chi è seduto, per trascorrere bei momenti tranquilli.(https://www.mountains.ch/en/winter/more-winter-activities/winter-hiking/)

Copyright Corvatsch Ag

Anche se il Corvatsch è conosciuto come una montagna sciistica per sciatori attivi, qui ci sono anche alcuni posti molto carini – perfetti per le prime calde giornate primaverili – per un dolce “far niente” e prendere il sole. Presso l’Ustaria Rabgiusa si trova un’accogliente e riparata terrazza soleggiata. È raggiungibile in funivia sia dall’ingresso principale del comprensorio Surlej/Silvaplana, che da Sils/Furtschellas, che è il secondo ingresso facilmente raggiungibile con gli sci, ma facendo un percorso a piedi. Ci sono lettini per due persone, perfetti per godersi il sole lontano dal trambusto. L’Ustaria Rabgiusa è apprezzata anche per la buona cucina casalinga (https://www.corvatsch-diavolezza.ch/it/gastronomia/detail/ustaria-rabgiusa).

Ma non è tutto… In Alta Engadina ci sono luoghi montani che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita. Il motivo? La bellezza dei panorami del paesaggio e il silenzio. La montagna  Muottas Muragl (2.456 metri), visibile da lontano da St. Moritz e situata tra i paesi di Celerina e Pontresina, è l’ideale per il relax. Dalla stazione a valle si sale con la cremagliera, come facevano centinaia di anni fa i turisti d’èlite. Arrivati con la funicolare sull’altipiano ci si trova di fronte all’ampia valle dell’Alta Engadina. La vista è da mozzafiato, sia su questo paesaggio lacustre alpino che sul vicino massiccio del Bernina (https://www.muottasmuragl.ch/en/winter/ ).

Qui ci si può sedere sulla terrazza panoramicadel Romantikhotel Muottas Muragl

(https://www.muottasmuragl.ch/en/food-drinks/panoramaterrace/), oppure anche lungo i sentieri escursionistici invernali su una delle tante panchine – sempre provviste dicoperte – https://www.mountains.ch/en/winter/more-winter-activities/winter-hiking/) o infine – anche su una delle sedie a sdraio contettuccio tipiche del Mare del Nord e del Mar Baltico- che sono posizionate proprio sopra la terrazza.

Copyright Diavolezza Lagalb Ag

Non va dimenticata dimentica la Diavolezza(2.978 metri), la cui funivia dopo il paese di Pontresina si trova sulla strada per il Passo del Bernina (https://www.corvatsch-diavolezza.ch/it/montagne/diavolezza). Una volta in cima c’è una grande terrazza soleggiata che “funge da balcone” dove ammirare la vista sul fantastico mondo dei ghiacciai del Bernina, Piz Palù, Cresta Agüzza e Biancograt… uno scenario alpino letteralmente “da favola”. Questo panorama invita alla meditazione vera e propria. E sono tante le coppie che – con le montagne maestose a far da testimoni – qui si promettono “eterno amore” con proposte di matrimonio. Ci si può immergere per un’ora nell’acqua calda della vasca idromassaggio jacuzzi sulla terrazza e – sempre con una vista strepitosa – lasciar semplicemente vagare la mente…

Da anni le società Engadin St. Moritz Mountains AG (www.mountains.ch), Corvatsch AG e Diavolezza Lagalb AG (www.corvatschdiavolezza.ch) promuovono congiuntamente la propria offerta che racchiude tutti gli impianti di risalita della regione dell’Engadina e di St. Moritz in Svizzera, strutture alberghiere in quota e a valle uniche nel loro genere, numerose realtà gastronomiche ed esperienze sportive straordinarie.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli