sabato, Maggio 25, 2024
spot_img

Nuovi presidi alla guida di alcuni licei milanesi

L’anno scolastico appena iniziato ha fatto registrare un significativo cambio alla guida di diversi licei cittadini. Iniziamo segnalando che allo scientifico Volta di via Benedetto Marcello è andato in pensione l’amato Domenico Squillace, il quale ha ceduto la propria cattedra a Patrizia Cocchi, ottimo dirigente proveniente dal Vittorio Veneto.

Anche allo scientifico Vittorini di via Mario Donati si è registrata una sostituzione. Infatti, avendo raggiunto il traguardo della pensione, Albalisa Azzariti ha lasciato il posto a Concetta Pragliola, molto apprezzata in questi anni presso il Leonardo da Vinci.

Una novità tra le sostituzioni si è pure verificata presso il liceo classico Tito Livio di via Circo: ha lasciato Giorgio Galanti a favore di Simona Forzoni, proveniente dal professionale Marignoni Polo, la quale si impegnerà a sostenere in modo particolare la musica, le lingue e anche il teatro.

Al liceo classico Beccaria di via Linneo si nota ora la presenza di Laura Gamba, la quale ha diretto sin qui, in modo esemplare e da molti anni, il liceo Omero-Russel. Sostituisce Simonetta Cavalieri, la quale ha scritto ricchi e apprezzati pensieri inviandoli alla comunità scolastica, sottolineando tra l’altro come la scuola si impegni da sempre nel promuovere il senso civico senza dimenticare l’area in cui si dibattono le persone più fragili.

Al liceo Gaetana Agnesi di via Tabacchi, ove si insegnano lingue e scienze umane, lascia dopo diversi anni per raggiunti limiti d’età Giuseppe Vincolo, al quale subentra Maria Vilella, reduce da esperienze molto interessanti nell’ambito scolastico.

Cambio della guardia anche presso la scuola media Vivaio, sita nella via omonima, ove Adriana Colloca sale sulla cattedra di preside al posto di Lorenzo Alviggi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli