28 Settembre 2021

“Il Corpo e l’Anima”: la scultura rinascimentale in mostra al Castello Sforzesco

di G.P.

Fino a domenica 24 ottobre 2021 rimarrà visitabile presso le Sale Viscontee del Castello Sforzesco, “Il Corpo e l’Anima, da Donatello a Michelangelo“, una mostra dedicata alla scultura italiana del Rinascimento.

Realizzata in collaborazione con il Museo del Louvre di Parigi e il Museo del Bargello di Firenze, l’esposizione è curata da Marc Bormand, Beatrice Paolozzi Strozzi, e Francesca Tasso. La mostra si articola in 4 macro sezioni, per un totale di 120 opere, provenienti dai più prestigiosi musei del mondo.

La prima sezione – intitolata “Guardando gli antichi: il furore e la grazia” – è dedicata alle composizioni complesse dove prevale da un lato l’esasperazione dei movimenti del corpo e la forza muscolare, e dall’altro l’eleganza e la leggiadria della figura umana, espressa attraverso i raffinati drappeggi degli abiti e dei veli, come nelle sculture di Antonio del Pollaiolo, Francesco di Giorgio Martini, Verrocchio, Leonardo e Gianfrancesco Rustici.

La seconda sezione, “L’arte sacra: commuovere e convincere“, si concentra sulle sculture a carattere religioso, come i gruppi di “Deposizione del Cristo” di Guido Mazzoni e Giovanni Angelo del Maino; la terza sezione, invece, “Da Dionisio ad Apollo“, è dedicata al passaggio dal dionisiaco all’apollineo in scultura, con la ricerca da parte di artisti come Cristoforo Solari, Antonio Lombardo, Jacopo Sansovino, Baccio da Montelupo, e Andrea della Robbia di una nuova armonia capace di trascendere il naturalismo dei gesti e dei sentimenti estremi.

La quarta ed ultima sezione, chiamata “Roma Caput Mundi” è interamente dedicata ai lavori di Michelangelo e alla sua volontà di superare la natura con l’arte: tra le opere che è possibile ammirare dal vivo ci sono il “Cupido“, in prestito dal Metropolitan Museum di New York, gli “Schiavi” o i “Prigioni“, e la sublime “Pietà Rondanini“.

La mostra “Il Corpo e l’Anima, da Donatello a Michelangelo” è visitabile tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 19.30, con ultimo ingresso alle 18.30. Il biglietto intero costa 10€, ridotto a 8€ per i ragazzi fino a 25 anni e per gli over 65, e gratis per gli under 18. Si ricorda che, in ottemperanza al recente decreto, l’ingresso è consentito solo ai visitatori in possesso di Green Pass valido, corredato da un documento di identità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli