27 Settembre 2022

Cactus capsule collection


La nuova Cactus capsule collection di Bona Calvi si ispira al film statunitense “Cactus Flower” diretto da…

…Gene Saks con Walter Matthau e Goldie Hawn, dove l’ispido cactus improvvisamente rifiorisce. Bona ha ricercato la declinazione del cactus in formato miniatura e approfondendo la forma e il linguaggio è rimasta affascinata dal significato che assume un fiore che cresce tra le spine.  La fioritura del cactus ideale di bellezza, è il trionfo della vita e dell’amore, ma la capacità di adattamento coraggio. Virtù necessarie in presenza di situazioni difficili e nelle circostanze avverse della vita, proprio come quelle in cui vive e cresce il cactus. Le pietre elegantemente posate sugli anelli e i bracciali cactus della collezione diventano incantevoli fiori, simbolo di quella gentilezza che perdura nonostante tutto. 

La collezione di gioielli di Bona Calvi omaggia l’arte dell’oreficeria artigianale e grazie al talento dell’omonima designer milanese, reinterpreta la natura con sofisticata delicatezza, regalandoci piccole miniature da indossare, collezionare e regalare.  Attraverso l’antica tecnica della modellazione a cera persa, Bona ottiene forme plastiche ispirate a ciò che ci circonda per creare animali, dai delfini alle coccinelle, fiori, dalle margherite alle foglie di ginko, fino a “duo iconici”, come l’anello con la bottiglia del vino e il bicchiere. Il lato ludico è la componente fondamentale che anima le creazioni della giovane designer. Il suo talento e la sua straordinaria capacità si incontrano con la meticolosa padronanza della tecnica di modellazione e la precisione formale attraverso la quale cura tutti i piccoli dettagli delle sue creazioni. 

Una volta che la forma scelta soddisfa le aspettative di Bona, si procede con la colatura, ottenendo così delle vere e proprie microsculture pronte per essere trasformate in piccoli monili di bronzo, argento e, su richiesta, oro.
L’arte di Bona Calvi nasce dalla sua passione per il disegno e la pittura ad acquarello che approfondisce, dopo gli studi classici, iscrivendosi all’accademia di Belle arti di Brera e successivamente frequentando la scuola Orafa Ambrosiana di Milano. Nel 2015 inizia a creare le sue prime miniature. Bona realizza anche progetti su richiesta del cliente nel suo laboratorio di via Stampa, 8 a Milano.  www.bonacalvi.com

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli