4 Dicembre 2022

Torna “BookCity Milano” la festa diffusa del libro e della lettura

di G.P.

Da mercoledì 16 fino a domenica 20 novembre 2022, torna per la sua undicesima edizione “BookCity Milano“, la rassegna milanese dedicata al mondo dell’editoria in tutte le sue sfumature, con un ricco palinsesto di oltre 1.300 eventi tra workshop, presentazioni, incontri e conferenze.

Promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune, insieme a Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Feltrinelli, Fondazione Mauri e Fondazione Mondadori, e in collaborazione con AIE – Associazione Italiana Editori, l’edizione 2022 di “BookCity Milano” coinvolgerà oltre 3.000 tra autori italiani e internazionali, e vedrà la partecipazione di quasi 200 case editrici.

Il tema principale dell’edizione di quest’anno di “BookCity Milano” sarà: la vita ibrida. Ibridazione come mescolanza di reale e virtuale, di lavoro smart online e di vita quotidiana offline; ibridazione come contaminazione felice e feconda di generi e identità diverse, senza paure né discriminazioni; ibridazione come terreno fertile per far germogliare nuova arte e cultura.

Tra i numerosi scrittori che saranno presenti durante la cinque giorni di “BookCity Milano” citiamo: il premio Pulitzer 2022 per la letteratura Joshua Cohen intervistato da Sofia Mattioli; Jason Mott, vincitore del National Book Award 2021 per “Che razza di libro!“; Georgi Gospodinov, premio Strega Europeo 2021 per “Cronorifugio“, in dialogo con Andrea Bajani, e poi Camila Sosa Villada in dialogo con Jonathan Bazzi, Sheena Patel con Oliviero Ponte di Pino, Pamela Paul con Stefania Garassini, Lidia Yuknavitch con Matteo B. Bianchi, e Lauren Groff intervistata da Viviana Mazza.

L’edizione 2022 di “BookCity Milano” si aprirà ufficialmente mercoledì 16 novembre 2022 alle 20 presso il Teatro Dal Verme con l’evento inaugurale intitolato “Indagare l’animo umano“, che vedrà protagonista lo scrittore norvegese Karl Ove Knausgård, noto per la sua serie di romanzi autobiografici “La mia lotta” editi Feltrinelli, e che nel corso della serata verrà intervistato dallo scrittore e critico letterario Emanuele Trevi e riceverà dalle mani del Sindaco Giuseppe Sala il Sigillo della Città.

Si ricorda che tutti gli eventi di “BookCity Milano” sono ad ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti. Tuttavia, per alcuni incontri, potrebbe essere necessario effettuare una prenotazione online, come da indicazione sul programma.

Per consultare il palinsesto completo di “BookCity Milano” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli