martedì, Aprile 16, 2024
spot_img

Servizio Civile Digitale

Dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno: è questo il presupposto alla base del Servizio Civile Digitale, progetto esclusivamente su base volontaria per i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti.

Il Servizio Civile Digitale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n° 64, offre ai giovani una significativa esperienza educativa che sarà fonte per un’importante crescita personale, ma soprattutto il loro lavoro sarà un prezioso strumento per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

Tre gli ambiti a cui sarà possibile dedicarsi nei 12 mesi di servizio: Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport – Educazione informatica- Educazione e promozione dei diritti del cittadino.

Il volontario, durante il periodo di servizio, si impegna a:

  • supportare gli utenti nella fruizione di servizi digitali disponibili;
  • favorire l’inclusione digitale e lo scambio di competenze intergenerazionale;
  • promuovere lo sviluppo delle competenze digitali dei cittadini;
  • aiutare i cittadini nel superare le diffidenze agli strumenti digitali e quindi assisterli nei primi approcci ai servizi della PA digitale

Gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda online all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
La domanda va presentata entro il giorno 28 settembre 2023 alle ore 14.00.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli