5 Luglio 2022

“Piano City Milano”: torna il festival diffuso di musica

di G.P.

Da venerdì 20 fino a domenica 22 maggio 2022 ritorna per la sua undicesima edizione “Piano City Milano“, il festival diffuso di musica dal vivo che quest’anno vedrà esibirsi oltre 300 artisti italiani e internazionali.

Promosso e organizzato dal Comune, insieme all’Associazione Pianocity Milano, a cura di Ponderosa Music&Art e Accapiù, e con la consolidata direzione artistica di Ricciarda Belgiojoso e Titti Santini, il programma dell’edizione 2022 di “Piano City Milano” prevede oltre 200 concerti in 100 luoghi diversi della città, tra cui cortili, parchi, musei e teatri.

Alle sedi abituali del festival come i Giardini della GAM, la Rotonda della Besana, la Triennale e il Volvo Studio Milano, per quest’edizione si affiancano spazi inediti situati in nuovi quartieri della città, come il parco del Campus Bocconi, l’ADI Design Museum, la Passeggiata Boris Pasternak alla Fondazione Feltrinelli, Piazza Olivetti e il giardino di via Ludovico di Breme.

L’edizione 2022 di “Piano City Milano” aprirà ufficialmente i battenti venerdì 20 maggio alle ore 21 con l’esibizione della leggenda vivente del jazz Abdullah Ibrahim, presso il Main Stage della GAM.

Sempre nei Giardini della Galleria d’Arte Moderna sabato 21 maggio alle 20 si esibirà la pianista olandese Iris Hond con “Close“, seguita alle 21 da Gilda Buttà che eseguirà alcuni pezzi tratti dalle colonne sonore più amate di Ennio Morricone. Alle 22 invece sarà la volta del blues condito da sonorità elettroniche di John Medeski; concluderà la serata di sabato l’esibizione del duo formato da Francesco Tristano e Rami Khalife.

Domenica 22 maggio alle 20 invece salirà sul palco la pianista inglese Rosey Chan, seguita alle 21 dal duo jazz composto da Ray Lema e Laurant De Wilde. La serata si chiuderà con l’esibizione di Frida Bollani in duetto con il compositore israeliano Oren Lavie.

Da segnalare anche l’appuntamento con i concerti all’alba e quelli al tramonto, in particolare le esibizioni del jazzista Francesco Grillo alle 5 del mattino di sabato 21 maggio presso l’Anfiteatro Monte Stella e quella di Alessandro Martire alla Collina dei Ciliegi di Bicocca alle 5 di domenica 22 maggio. Per quanto riguarda i concerti al tramonto citiamo quello nei campi di Vaiano Valle di Francesco Taskayali sabato 21 maggio alle 20.15 e quello di Davide Santacolomba presso il Belvedere 39° piano di Palazzo Lombardia domenica 22 maggio alle 20.

Nel corso dei tre giorni di “Piano City Milano” non mancheranno anche appuntamenti dedicati ai più piccoli, come i laboratori Toy Piano dedicati ai bambini tra i 5 e i 10 anni, e lectio magistralis e workshop come “L’interprete e il compositore“, incontro con Andrea Lucchesini e Fabio Vacchi, moderato da Oreste Bossini, fissato per venerdì 20 maggio alle 18 al Conservatorio Verdi, o le piano lesson di Frida Bollani sabato 21 maggio alle 19 presso il Volvo Studio Milano e di Paolo Jannacci domenica 22 maggio alle 19.

Per consultare il programma completo dell’edizione 2022 di “Piano City Milano”, vi rimandiamo come sempre al sito ufficiale dell’iniziativa.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli