sabato, Giugno 15, 2024
spot_img

Nuovo farmaco a base di sostanze vegetali contro i disturbi gastrici 

IberogastAdvance di Bayer è un farmaco fitoterapico per il trattamento sintomatico dei disturbi gastrici ricorrenti… 

…Un prodotto che combina efficacia su più sintomi e buona tollerabilità, per alleviare, giorno dopo giorno, i disturbi dello stomaco e ripristinarne l’equilibrio digestivo. 

Il 39% della popolazione adulta italiana – ovvero circa 19 milioni di persone – manifesta disturbi gastrici come acidità, bruciore di stomaco, pesantezza, nausea e reflusso gastrico. 

In particolare, l’11% dei pazienti, in prevalenza donne, tra i 18 e i 69 anni (circa un adulto su dieci), soffre di dispepsia funzionale. Poco conosciuta dai pazienti, che ne parlano in termini di “mal di stomaco” o “cattiva digestione”, la dispepsia funzionale rappresenta in realtà uno dei disturbi gastrointestinali più diffusi. Obesità, fumo, un’infezione gastrointestinale e soprattutto lo stress sono le condizioni che aumentano la probabilità di avere dispepsia funzionale.

Ma cosa significa soffrire di dispepsia funzionale? Per la diagnosi è sufficiente avere con ricorrenza almeno uno di questi sintomi: dolore o bruciore a livello dello stomaco, sazietà precoce o un fastidioso senso di ripienezza dopo i pasti, perdita di appetito. Se il medico esclude che i sintomi siano dovuti a un’altra patologia, si può parlare di dispepsia funzionale. I pazienti possono avere anche nausea, gonfiore addominale o eruttazioni frequenti.

Le alterazioni alla base dei sintomi sono tante, da un rallentamento nello svuotamento dello stomaco all’aumentata sensibilità delle fibre nervose che conducono il segnale del dolore, ma “si riconducono tutte a un’alterazione dell’asse intestino-cervello (in Inglese: gut-brain axis), quel fitto scambio di informazioni tra l’apparato digerente e il sistema nervoso che, in un soggetto sano, permette una digestione ottimale”, ha dichiarato il Professor Vincenzo Stanghellini, dell’IRCCS Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, uno degli esperti che ha contribuito a definire i criteri internazionali per diagnosticare la dispepsia funzionale.

“La dispepsia funzionale” ha continuato il Professor Stanghellini “influenza le attività di tutti i giorni: chi ne soffre riporta una riduzione nella capacità di eseguire attività fisica o lavorativa; otto pazienti su dieci hanno una qualità del sonno alterata dai sintomi e il 60% ha una vera e propria insonnia.”

Chi ne soffre utilizza generalmente molteplici farmaci per contrastare i diversi sintomi quando si presentano, ma risulta evidente l’utilità di avere un unico prodotto che lavori contemporaneamente su molteplici sintomi per ritrovare, giorno dopo giorno, l’equilibrio gastrointestinale. Per questo motivo, per supportare medici e farmacisti nella gestione dei pazienti adulti, Bayer introduce in Italia IberogastAdvance, farmaco senza obbligo di prescrizione (SOP) indicato per il trattamento dei sintomi ricorrenti della dispepsia funzionale. Formulato in gocce, combina sei estratti vegetali (iberide amara, cumino, menta piperita, camomilla, liquirizia, melissa) prodotti con un processo altamente standardizzato. 

L’azione di questa combinazione sui meccanismi alla base dei sintomi della dispepsia funzionale è stata studiata in modo approfondito” ha commentato il professor Stanghellini. È stato dimostrato, ad esempio, che il prodotto è in grado di favorire lo svuotamento dello stomaco e di ridurre la presenza di infiammazione.

“L’efficacia di IberogastAdvance nella dispepsia funzionale è stata confermata in quattro studi clinici, nei quali si è dimostrato che l’effetto del prodotto aumenta proporzionalmente alla durata del periodo di assunzione” ha sottolineato Matteo Alemanni, del dipartimento medico di Bayer Italia. “Gli studi hanno coinvolto oltre seicento pazienti, che hanno assunto il prodotto per un periodo fino a dodici settimane. Gli studi hanno confermato l’efficacia del prodotto su tutti i principali sintomi della dispepsia funzionale.” È importante, però, che il paziente si confronti con il medico o il farmacista se non nota alcun beneficio durante la prima settimana o se nota nuovi disturbi, per assicurarsi che non vi siano patologie soggiacenti.

L’inserimento di IberogastAdvance nel nostro innovativo portafoglio di prodotti di automedicazione, risponde ad un bisogno ancora insoddisfatto dei consumatori italiani, contribuendo a portare avanti la nostra mission aziendale “Health for all, Hunger for none” (“Salute per tutti, Fame per nessuno”). I feedback che abbiamo ricevuto fino ad oggi da parte dei medici e farmacisti sono molto favorevoli. Bayer offre loro un prodotto con una composizione unica sul mercato e dall’efficacia comprovata. Un prodotto radicato con successo in altri Paesi dove opera Bayer e oggi orgogliosamente disponibile anche sul mercato italiano” – afferma Heiko Petersen, Cluster Head ITAGRIS Consumer Health Bayer.

L’innovativo lancio di IberogastAdvance è supportato da una sezione dedicata in Club Bayer, la piattaforma globale creata da Bayer Consumer Health dedicata ai farmacisti, all’interno della quale hanno l’opportunità di approfondire i temi della dispepsia funzionale e conoscere la formulazione di IberogastAdvance, la sua azione e la sua efficacia in maniera interattiva vivendo l’esperienza del metaverso. Il farmacista crea il proprio avatar e si immerge in una stanza virtuale nella quale si muove in totale libertà per accedere a materiali diversificati, immediati e ricchi di contenuti.

L’arrivo di IberogastAdvance in Italia permette di rispondere efficacemente al bisogno ancora insoddisfatto di milioni di persone, fornendo una risoluzione per i loro frequenti problemi gastrici attraverso un solo farmaco a base di principi naturali ed estremamente efficace. Inoltre, per sottolineare il nostro approccio rivolto al futuro, abbiamo colto l’occasione per avvicinarci ancora di più agli operatori sanitari, garantendo loro una formazione completa e all’insegna dell’innovazione.” – afferma Luca Zappaterra, Marketing di Bayer Italia.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli