mercoledì, Giugno 19, 2024
spot_img

Nuovi traguardi per le MM milanesi

La Linea rossa, quasi per festeggiare i suoi sessant’anni di vita, si concederà un’azzeccataa opportunità: quella di favorire gli utenti sempre più numerosi con la creazione di tre nuove stazioni e cioè Parri-Valsesia, Olmi, per poi giungere sino a quella di Baggio.

Il bando europeo è già stato lanciato per i tre chilometri circa di percorso, mentre il costo complessivo viene indicato di poco superiore ai 430 milioni di euro, con uno stanziamento di 145 milioni già effettuato da parte del ministero dei Trasporti.

Si ipotizza sin d’ora che i lavori inizieranno a gennaio 2025 per una durata complessiva di cinque anni circa. Il controllo sulle varie fasi di lavoro spetterà alla Mm SpA, in qualità di azienda appaltante.

Va tuttavia ricordato che stanno già per scattare progetti per ulteriori prolungamenti, come la metrotranvia Milano Limbiate, opera che da diverso tempo viene auspicata da alcuni Comuni a nord di Milano. Tutto ciò nel tentativo di estendere ulteriormente i chilometri dell’attuale rete metropolitana.

Ma esiste un nuovo passo avanti che riguarderà la Linea Lilla a Monza. Qui la Regione, entro giugno, dovrà redigere un provvedimento che comprenderà una serie di autorizzazioni necessarie per l’esecuzione dei lavori, mentre la gara, per assegnare i lavori stessi, potrebbe essere bandita entro il secondo semestre 2025.

Ma ecco una novità che riguarda anche la Linea blu. Saranno progettate due nuove stazioni e cioè San Felice e Segrate Porta Est, per un prolungamento pari a tre chilometri circa. Insomma, la nostra Milano si sta facendo sempre più bella e attraente, soprattutto funzionale per meglio accogliere imprenditori del mondo degli affari, ma anche turisti interessati e provenienti da qualsiasi parte.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli