17 Giugno 2021

Milano torna capitale del design e va a caccia di idee e progetti creativi

Domenico Antonelli

Milano torna ad essere la capitale del design.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno a causa della pandemia, dal 4 al 10 settembre il capoluogo torna ad ospitare la Milano Design Week, appuntamento dedicato al progetto e alla creazione, da sempre principale momento di confronto internazionale e nazionale sui temi del design. E, per l’occasione, parte la ricerca di idee, progetti e installazioni, tra innovazione e creatività.

Fino al prossimo 31 luglio sarà possibile presentare all’Amministrazione proposte e idee per mostre, installazioni artistiche, workshop, dibattiti e approfondimenti, azioni di informazione, sensibilizzazione e networking per dare origine al calendario della “Milano Design Week” versione 2021.  

In particolare si potranno presentare proposte per progetti e iniziative in linea con quelle tematiche maggiormente promosse dall’Amministrazione in questi anni: lo sviluppo della “cultura del design”, intesa come cultura di progetto e di pensiero; l’economia circolare; la sostenibilità e l’innovazione tecnologica nonché il ri-disegno degli spazi pubblici e della nuova mobilità urbana volta al design. Ad avanzare le loro proposte potranno essere imprese e società private, anche in forma associata, associazioni, fondazioni oltre a soggetti pubblici e privati.

“Vogliamo dare il nostro contributo per sostenere e valorizzare associazioni, imprese e i tanti professionisti del comparto per consolidare Milano come capitale mondiale del design e della creatività, oltre a consentire alla città di ritrovare il suo ruolo internazionale e un’occasione dalla quale ripartire” – commenta l’assessora alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive, Commercio, Moda e Design Cristina Tajani.“Per questo – spiega ancora la Tajani – è fondamentale l’apporto di idee, proposte e progetti che andranno a comporre un palinsesto di attività e iniziative sul territorio milanese nel pieno rispetto delle norme anti-covid, che consentano la ripartenza economica in equilibrio tra creatività, economia e tutela della salute”.   

La straordinarietà dell’edizione di settembre consentirà agli eventi che rientreranno nel cartellone della “Milano Design Week” di far parte anche del palinsesto estivo “Bella Estate”, programma di appuntamenti culturali che si svolgeranno in estate in città.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli