10 Agosto 2022

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni di mercoledì 6 luglio

  • È legittima l’installazione dell’ascensore che porta ad una minima riduzione della larghezza delle scale

Di Marco Barrani 

Il disagio arrecato deve intendersi non prevalente rispetto al vantaggio che tutti i condòmini traggono dal poter utilizzare l’impianto 

  • Nessun risarcimento al condomino se l’ascensore, installato sulla facciata, è attaccato al suo balcone

Di Gianpaolo Aprea 

A prescindere dalla violazione subita, non si può sottovalutare il potenziale futuro utilizzo dell’impianto comune anche da parte del proprietario che non ha inizialmente partecipato alle spese e fruito del servizio 

  • Le somme anticipate dall’amministratore vanno rese anche se non viene prodotto il titolo che le giustifichi

Di Annarita D’Ambrosio

La delibera con cui il credito era stato riconosciuto in assemblea può essere stata allegata alla documentazione anche dal condominio convenuto.  Rileva solo il fatto che il collegio giudicante ne sia a conoscenza

  • Il consiglio di condominio può decidere sui lavori straordinari, ma é l’assemblea ad avere l’ultima parola

Di Edoardo Valentino 

Solo mediante il passaggio assembleare le decisioni del consiglio diventano efficaci e vincolanti per tutti i condòmini

  • Il termine d’impugnazione della delibera: evoluzione della giurisprudenza 

Guida di Rosario Dolce e Vincenzo Nasini

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli