10 Dicembre 2022

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni del 16 marzo

Ecco le anticipazioni de “Il mercoledì nel condominio” 

Tutti i contenuti saranno interamente fruibili domani nell’edizione cartacea del Sole 24 Ore in edicola e all’interno dell’inserto digitale “Quotidiano del Condominio“.

Comunicazione alle Entrate, ritardi e sanzioni a partire da domani

Di Andrea Cartosio e Francesco Veroi

Benché vi sia l’obbligo da parte dei condòmini di informare «tempestivamente» l’amministratore dell’intenzione di cedere il proprio credito fiscale a un soggetto terzo. anche con lo sconto in fattura, l’allungamento  al 7 aprile  della relativa comunicazione per  il  2021 ha fatto sì che numerosi accordi di trasferimento del credito di imposta risultino essere ancora in itinere.  

Cosa accadrebbe quindi se venisse ravvisato un errore nei dati trasmessi all’Agenzia o fosse omessa o inviata tardivamente la comunicazione alle Entrate?

Il Comune blocca le «vibrazioni» dopo le 22

Di Luca Bridi 

L’ordinanza del Comune sul rispetto delle normative sulla tutela della tranquillità e del riposo dei residenti è legittima, anche se molto precisa e limitativa. Lo ha stabilito una sentenza del Tar Lombardia.

È solo annullabile il riparto spese con i millesimi errati

di Annarita D’Ambrosio 

Il semplice errore non inficia del tutto il valore del deliberato assembleare.  È perciò annullabile e  non nulla la delibera di approvazione del bilancio condominiale che nel riparto delle spese di riscaldamento, e solo in relazione a quelle, ha applicato tabelle millesimali sbagliate, con un totale superiore a mille. La conseguenza è che tutti conteggi pregressi restano validi. Questo il  principio affermato dalla Cassazione.

Occhio all’appalto per il 110%

Di Pier Paolo Bosso

Nel contratto d’appalto per i lavori di superbonus il condominio deve fare attenzione a clausole che limitino la responsabilità complessiva dell’appaltatore (anche causata da un totale inadempimento contrattuale) a un dato importo, pari solo a una percentuale del corrispettivo globale dei lavori.

Eredità con beneficio d’inventario

Di Fabrizio Plagenza

Se la casa è stata ereditata con riserva gli eredi sono comunque condebitori solidali per gli oneri condominiali non pagati.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli