martedì, Marzo 5, 2024
spot_img

Da gennaio aumentano i biglietti ATM, ma non gli abbonamenti

di G.P.

Da lunedì 9 gennaio 2023 entreranno ufficialmente in vigore i nuovi prezzi per i biglietti singoli, i titoli occasionali e i carnet settimanali del trasporto pubblico locale milanese.

L’adeguamento tariffario è stato deliberato lo scorso 26 agosto 2022, ma per venire incontro ai cittadini, l’Amministrazione Comunale ha preferito posticipare l’aumento fino all’inizio dell’anno nuovo, compensando le perdite con fondi propri.

A partire dal 2023, dunque, il biglietto ordinario ATM valido 90 minuti per viaggiare a Milano e nei comuni limitrofi, passerà dagli attuali 2€ a 2,20€; il biglietto giornaliero con validità 24 ore dalla prima obliterazione passerà da 7 a 7,60€; il biglietto tre giorni da 12 a 13€, mentre il carnet da dieci corse passerà da 18 a 19,50€.

Buone notizie invece per tutti coloro che utilizzano un abbonamento urbano ATM: il costo, infatti, rimarrà invariato a 39€ per quello ordinario mensile e 330€ per quello ordinario annuale. Anche gli abbonamenti studenti e under 27 non subiranno rincari: quello mensile continuerà a costare 22€, mentre quello annuale 200€.

Ricordiamo che i biglietti acquistati con la vecchia tariffa saranno validi per 60 giorni a partire dall’entrata in vigore dell’adeguamento tariffario, vale a dire fino al 10 marzo 2023.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli