lunedì, Giugno 17, 2024
spot_img

Una cavalla outsider vince la classica OAKS (galoppo) a San Siro

La OAKS d’Italia è una corsa per cavalle riservate alle purosangue di tre anni. La sorpresa di ieri è stata grande quando sul palo d’arrivo, al termine di una galoppata molto emozionante, non ha tagliato il traguardo per prima una delle favorite, ma una puledra italiana di nome Tomiko.

Questa, sinora, non aveva mai tenuto posizioni di testa e anche il suo fantino brasiliano, di nome Silvestro de Sousa, non si faceva troppe illusioni quando si trovava ai nastri di partenza. Egli aveva vinto tre volte lo scudetto dei jockey su piste inglesi, è vero, ma in seguito era quasi finito nel dimenticatoio.

Era infatti amareggiato, vuoi per scelte decise da diverse scuderie che non intendevano accordargli fiducia, vuoi per il suo forte desiderio di rifarsi (senza fortuna) in alcuni ippodromi del sud-est asiatico.

Ritornava in Inghilterra e qui otteneva un ingaggio che apparentemente non era proprio al top: montare la outsider Tomiko. E infatti, se avessimo osservato l’andamento della gara, ci saremmo resi conto che la puledra, a circa cinquecento metri dall’arrivo, era ancora “chiusa” nel gruppo inseguitore e sembrava a quel punto non certo in grado di emergere.

Sino a quel momento, la corsa delle due vedette, ossia Nikkei e Sun Never Sets, quest’ultima di proprietà di Max Allegri, ex allenatore della Juventus, era limpida e soprattutto sciolta.

Ma ecco la grande sorpresa: Tomiko ingranava sorprendentemente la quarta tanto che, a duecento metri dal traguardo, approfittando anche di un certo calo delle concorrenti, riusciva a “vedere” le due in fuga. Nei cento metri finali riuscì a superare Nikkei per poi lanciarsi alla caccia di Sun Never Sets. E’ quasi incredibile, ma la superava sul…filo di lana.

Gli applausi del pubblico si facevano scroscianti per questa grande vittoria non prevista. Insomma, tutti felici e contenti per questo balzo in avanti di Tomiko, ad eccezione del deluso e intristito Max Allegri…

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli