martedì, Febbraio 27, 2024
spot_img

La nuova collezione di letti firmata da Philippe Tabet

“L’aria fresca della sera è il respiro del vento che si addormenta placido tra le braccia della notte” scriveva Umberto Eco ed è ispirandosi a questi versi…

…che Perdormire, azienda leader nel settore del bedding, ha battezzato la nuova collezione di letti firmata da Philippe Tabet,  un giovane product designer di Versailles che ha scelto Milano per aprire il suo studio nel 2013. La sua pratica multidisciplinare offre una vasta gamma di servizi, che vanno dall’arredamento al design elettronico e per il brand pistoiese ha realizzato una collezione di letti dal sapore contemporaneo, metropolitano e con segni grafici di grande impatto visivo e tattile. I colori, i tessuti, i contrasti cromatici restituiscono un’identità differente a ogni letto trasportandoci, proprio come fa il vento, in atmosfere diverse tra loro.

È il caso di Libeccio, il suo design pulito nelle linee è fortemente caratterizzato da due corde che definiscono e ridisegnano la testata. Mero valore estetico? No. Questi due semplici accessori fungono da portaoggetti: è infatti possibile appendere gli occhiali, infilarci un libro, un giornale o l’iPad pima di spegnere la luce e abbandonarsi a un sonno ristoratore. Ma c’è di più: questo elemento decorativo riesce, attraverso il colore, a creare mood differenti. Ad esempio, un rivestimento color ottanio con corde nere e piedino in legno scuro ci parla di una camera molto urban, mentre lo stesso letto rivestito in tessuto azzurro con corde e piedini bianchi regala un’atmosfera country chic o addirittura sea style! Libeccio è disponibile nelle misure 160×190 e 160×200. Prezzo a partire da 949 euro.

Maestrale, invece, gioca sulla morbidezza del materiale e la geometria dei disegni: un’impuntura a tutto letto – testiera e giroletto- che disegna, definisce e impreziosisce il tessuto del rivestimento. Maestrale, nella sua semplicità, presenta un carattere deciso, un’anima che fonde in sé il gusto maschile per la pulizia delle forme e quello femminile che pr edilige sempre la morbidezza e l’accoglienza. Maestrale è disponibile nella versione da 160×190 e 160×200. Prezzo a partire da 949 euro.

In Grecale, i morbidi cuscini di nuance in contrasto intervengono a movimentare la calma linea della testiera, unita al giroletto nella semplicità della forma, entrambi rivestiti con un tessuto dello stesso colore. Abbracciando in orizzontale la verticalità della struttura, i cuscini apportano una confortevole sofficità d’appoggio, interrotta al centro da una linea verticale, geometria estetica e funzionale a fissare i soffici imbottiti alla testiera.  Molteplici le possibilità di giocare con coppie di colori a contrasto, diversi per struttura e cuscini. Grecale è disponibile nelle versioni da 160×190 e da 160×200. Prezzo a partire da da 949 euro.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli