5 Luglio 2022

La felicità unisce oriente e occidente

Sleemon è un produttore specializzato nel settore dei complementi d’arredo, la cui qualità sposa innovazione tecnologica e sostenibilità…

…Conosciuta e apprezzata in Cina l’azienda conta più di 4.500 negozi e un fatturato che nel 2021 ha raggiunto i 1.92 miliardi di euro. Perché Sleemon? È un’azienda all’avanguardia, nota per l’utilizzo di avanzate tecnologie e materiali abbinati a un design moderno ed elegante. Sleemon ha un background consolidato, esperienza e tradizione che l’hanno contraddistinta fin dal 1984; Oltre 30 anni di perfezionamento hanno permesso l’apertura di 8 stabilimenti e migliaia di negozi in tutto il mondo rendendola così una realtà di fama mondiale. I complementi d’arredo Sleemon vogliono arricchire lo stile di vita quotidiano, promuovendo un futuro migliore. L’obiettivo principale dell’azienda è la produzione efficiente, l’eccellenza e la qualità senza compromessi per ogni prodotto. Focus: l’experience del cliente, memorabile ed esclusiva.  

Sleemon ha una capacità annua di 6,5 milioni di unità e un controllo completo su ogni fase della catena di fornitura, permettendo così di offrire prodotti di qualità superiore testati in laboratorio sempre a prezzi competitivi. I complementi d’arredo Sleemon sono venduti in oltre 70 Paesi e regioni e garantiscono uno stile di vita migliore a 60 milioni di famiglie. Tra i clienti dell’azienda in Cina figurano JW Marriott Hotels & Resorts e a livello globale Hilton Hotels e Sheraton. Sleemon è cresciuta fino a diventare uno dei produttori leader di complementi d’arredo. Il colosso cinese in occasione della Milano Design Week ha organizzato un evento nel cuore della città milanese, SLEEMON NIGHT all’insegna del claim ‘La felicità unisce Oriente e Occidente’.

L’evento si è svolto presso il DDN HUB, manifestazione internazionale che ha accoto delegazioni di professionisti provenienti da tutto il mondo del settore Design & Hospitality per confrontarsi sul futuro del design a livello mondiale. SLEEMON NIGHT è stato un momento di condivisione suggestivo per narrare una storia dove il protagonista, il Design, dialoga con l’oriente e occidente, stimolando differenti punti di vista: creativi, culturali e artistici.  Il concetto di Felicità, espresso nel titolo dell’evento DDN HUB richiama il primo ideogramma del nome dell’azienda in cinese (喜), vuole essere il punto di partenza di un percorso che unisce di nuovo l’Oriente e l’Occidente dopo la pandemia, grazie alla produzione di arredi e complementi di qualità, sostenibili, tecnologici e con un’impronta internazionale.  L’intento dell’evento è stato quello di far conoscere più a fondo alle aziende, ai media e ai designer internazionali la vision e la storia del marchio Sleemon e allo stesso tempo di trasmettere i valori internazionali di questa azienda, che possono favorire la nascita di una cooperazione tra l’Oriente e l’Occidente basata sulla felicità che trasmette l’utilizzo dei prodotti Sleemon all’interno di ogni casa. Grazie professionisti di settore provenienti da tutto il mondo, l’incontro si è proposto come un momento di confronto, in cui è stato possibile discutere sulle visioni dell’abitare e sull’importanza della tecnologia e della sostenibilità per la progettazione e la realizzazione di oggetti d’arredo e di design. Hanno partecipano al talk: David Su, Sleemon CBO and General Manager Sleemon International Design Centre, Shu Luomei, Consigliere Commerciale, Consolato Cinese, Simone Micheli, designer, Fabio Rotella, designer, Ronen Joseph, designer. Marco Sabetta, CEO of Salone del Mobile Milano. 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli