mercoledì, Giugno 19, 2024
spot_img

IL MERCOLEDì NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni di mercoledì 20 marzo

Il singolo condomino non può opporsi al decreto ingiuntivo emesso contro il condominio 

di Giovanni Iaria

Seriguarda debiti derivanti dalla gestione dei beni comuni, la legittimazione spetta solo all’amministratore. Possono agire i  singoli condòmini solo nel caso in cui la lite investa il diritto degli stessi sulle parti comuni dell’edificio. 

La sicurezza dell’edificio può giustificare il sacrificio dell’interesse del singolo condomino

Di Francesco Burrelli, presidente nazionale Anaci e Edoardo Riccio, presidente Centro studi Anaci

Quando a dover essere garantiti sono principi di rilevanza costituzionale questo sacrificio può essere monetizzato per la tutela dell’interesse comune

Il mancato espletamento della mediazione obbligatoria è eccepibile solo in primo grado

di Eugenia Parisi

In tema di mediazione obbligatoria ex articolo 5, comma 1-bis, Dlgs 28 del 2010, il preventivo esperimento del procedimento di mediazione è condizione di procedibilità della domanda, ma l’improcedibilità deve essere eccepita dal convenuto, a pena di decadenza, o rilevata d’ufficio dal giudice, non oltre la prima udienza. Ove ciò non avvenga, il giudice d’appello può disporre la mediazione, ma non vi è obbligato.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli