martedì, Marzo 5, 2024
spot_img

IL MERCOLEDÍ NEL CONDOMINIO – Le anticipazioni di mercoledì 19 aprile 2023

  • Sulla mediazione semplificata  il possibile no dei condòmini

di Ettore Ditta 

La nuova disciplina sulla mediazione condominiale, operativa il prossimo 30 giugno, è già fonte di intenso dibattito. L’obiettivo è rendere più rapido il procedimento di mediazione in condominio, situazione che si presenta con frequenza perché nelle liti previste dall’articolo 71-quater delle disposizioni di attuazione del Codice civile il tentativo conciliativo costituisce una condizione di procedibilità della domanda giudiziale. La modalità prescelta però potrebbe comportare problemi maggiori di quelli che si intendevano risolvere.

  • La parte che non si presenta in mediazione pone in essere una condotta dolosa 

di Rosario Dolce 

Ciò costituisce argomento di prova in favore della controparte e legittima la condanna al pagamento del contributo unificato in favore dello Stato

  • Mediazione e negoziazione assistita tra obbligatorietà ed ambito di applicazione 

di Fabrizio Plagenza 

Più efficace e consigliabile l’intervento di un terzo come avviene in mediazione rispetto alla negoziazione che infatti non ha carattere obbligatorio

  • Annullabile il rendiconto contenente un compenso maggiorato per l’amministratore

di Fulvio Pironti

L’ammontare dell’emolumento chiesto dall’amministratore deve essere specificato all’accettazione della sua designazione ed è omnicomprensivo

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli