sabato, Giugno 15, 2024
spot_img

Il 21 maggio scorso si è celebrata la Giornata Internazionale del Tè

Nel 2019 la FAO ha proclamato il 21 maggio la “Giornata Internazionale del Tè” per…

…promuovere una maggior consapevolezza riguardo alla bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua e con una storia antica che vanta 5.000 anni. La celebrazione di una giornata dedicata è stata fortemente voluta non soltanto per il prezioso contributo che offre alla nostra salute, ma anche alla socializzazione, alla cultura e allo sviluppo rurale che tiene conto di processi sostenibili.

Un momento di forte convivialità data dall’antico rito della cerimonia del Tè e che oggi, seppur semplificato nella sua gestualità, crea ancora forti momenti di socializzazione anche tra persone di culture diverse. Un rituale che parte dalla Cina, il Paese che per primo ha estratto questa particolare bevanda dalle foglie di una pianta autoctona, ma che nei secoli ha conquistato tutto il mondo. L’India è il Paese con il maggior numero di piantagioni e, non è un mistero, che fu proprio Henry Bennet, Lord di Arlington, a introdurre l’utilizzo del tè alla corte inglese e a incentivarne, nel corso del tempo, la coltivazione nelle cuore dell’Asia Meridionale da essi governata. Oggi il tè con i suoi rituali è diventato un simbolo di convivialità quotidiana anche per tutto il popolo britannico.

Una cerimonia che si estende anche nella beauty routine proposta da Noble Isle con la sua linea al delicato profumo di rosa Tea Rose.

Per la Gran Bretagna, infatti, la tazza di tè non può essere chiamata una semplice bevanda. È una pausa, un piacere, un segno di punteggiatura negli affari del giorno. I grandi alberghi di Londra hanno preso il rituale del tè pomeridiano e lo hanno elevato a poesia. Già nella metà del XIX secolo il tè nero estratto direttamente dalle foglie secche del tè sempreverde, veniva versato all’interno della tazza più preziosa di fattura cinese su una tavola profumata di rose fresche. Il tè nero ha proprietà lenitive e protettive grazie alla ricchezza di tannini e polifenoli in esso contenuti. La regina del giardino inglese, la rosa, contiene preziosi oli naturali che aiutano a bloccare l’umidità della pelle e rendere la pelle liscia. Il profumo di rosa è anche molto apprezzato in aromaterapia per i suoi effetti calmanti.

TEA ROSE

Per questa collezione, le rose sono sapientemente coltivate da Rosebie Morton della Real Flower Company in Inghilterra, nella contea dell’Hampshire, e il tè nero proviene dalla compagnia di tè Jing Tea London.

ORIGINE: CHELSEA GARDEN

REGIONE: INGHILTERRA

ESTRATTO DI TÈ NERO, ESTRATTO DI ROSA E ROSA TEA

La collezione comprende:

BATH AND SHOWER GEL 250ml € 29,50

BODY CREAM 250ml € 57,00

HAND WASH 250ml € 26,00

HAND LOTION 250ml € 28,00

BATH & BODY OIL 250ml € 59,00

Si ispira al tè e alle profonde e lontane radici cinesi la linea Thè Basilic, che fa parte della collezione La Fraicheur di Molinard

THÈ BASILIC

Esperidato – Aromatico

La regione dell’Assam sorge ai piedi dell’Hymalaya ed è nota per la produzione del tè. Thé Basilic rappresenta l’unione alchemica tra la serenità delle piantagioni di tè dell’Assam e la freschezza delle erbe aromatiche tipiche del sud della Francia. Si apre con un accordo limone-bergamotto che si stempera nei toni campestri delle foglie di tè verde e si fonde nelle note aromatiche dissetanti di menta e basilico. Un’infusione di materie prime rassicuranti ed energizzanti!

NOTE DI TESTA

Menta, Limone, Bergamotto, Basilico

NOTE DI CUORE

Foglie di tè, Gelsomino, Ribes Nero, Lavanda

NOTE DI FONDO

Muschi, Verbena

PP: Eau de Parfum Vapo da 75ml € 76,00

Distributore esclusivo per l’Italia Aquacosmetics Srl

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli