venerdì, Marzo 1, 2024
spot_img

Alti alberi di Natale in città

Non siamo ancora in inverno, ma il freddo pungente, che in quesiti giorni ci costringe a indossare vestiti e cappotti pesanti, ci proietta già nel clima natalizio, con tutte quelle luci che noteremo per strada, ancora più numerose rispetto allo scorso anno.

In città, infatti, saranno ben ventidue gli abeti che, grazie alle loro palline colorate, illumineranno a festa le nostre vie. Citeremo soltanto quelli collocati nelle strade centrali, iniziando dall’albero più rappresentativo ossia quello che farà sfoggio di se’ in piazza Duomo e che, anche quest’anno, sarà acceso la sera del giorno 6 dicembre.

In Galleria, non risplenderà l’abete griffato Swarovski perché sostituito da quello “targato “ Gucci. Proseguendo con il nostro sguardo, osserveremo alti esemplari rispettivamente in piazza San Babila (qui saranno visibili simpatiche luminarie scenografiche), in piazza dei Mercanti, della Scala, Cordusio, San Carlo, galleria del Corso, via Croce Rossa.

Proseguiamo con piazza del Carmine, corso Garibaldi, XXV Aprile, Morante a City Life, Gae Aulenti, uno dei simboli della nuova Milano, via Monte Napoleone (qui brilleranno due alberi che consideriamo benefici perché collocati a sostegno dell’AIRC), piazza Duca d’Aosta.

Details

Tutti gli alberi verranno illuminati con luci a basso consumo e molto filari di piccole lampadine faranno risplendere nel migliore dei modi la nostra metropoli. Non dimentichiamo, in questa festosa circostanza, le Associazioni dei negozianti, che in diverse vie periferiche collaboreranno all’installazione di gradite luminosità, contribuendo ovviamente a sostenere le relative spese.

E che dire di quanto organizzato da Palazzo Marino a proposito di manifestazioni artistiche in questo periodo ? I cittadini potranno visitare in Sala Alessi, gratuitamente, dal 5 dicembre al 14 gennaio 2024, il “Battesimo di Cristo”, ossia la famosa opera di Pietro Vannucci, detto il Perugino, eseguita nel 1510.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli