sabato, Luglio 20, 2024
spot_img

A Milano il roadshow “La Lombardia che vorrei”

Con l’innovazione tecnologica, le farmacie diventano asset della sanità che piace ai cittadini …

Oltre 52.400 ECG, 34.112 holter cardiaci e 24.279 holter pressori: sono le prestazioni di telemedicina che i lombardi hanno ricevuto in farmacia nel 2023. Per consentire un accesso più ampio a questi servizi, Federfarma Lombardia ribadisce la necessità di poterli eseguire anche con il SSR nell’ambito della Farmacia dei Servizi. Tra le altre proposte delle croci verdi per un’assistenza territoriale ancora più vicina alle esigenze della collettività, discusse oggi durante la tappa milanese del roadshow “La Lombardia che vorrei”, la ricognizione farmacologica, il potenziamento del Fascicolo Sanitario Elettronico e l’ampliamento dell’offerta vaccinale.

Analizzare le opportunità che la digitalizzazione offre alla riorganizzazione dell’assistenza territoriale, evidenziando il ruolo strategico delle farmacie, capaci di intercettare i bisogni dei cittadini e di rispondervi in modo puntuale. È questo l’obiettivo del roadshow promosso da Federfarma Lombardia “La Lombardia che vorrei”, che dallo scorso novembre ha attraversato la regione, per far dialogare comunità locali, Istituzioni e tutti i principali attori del sistema sul futuro della sanità.

Dopo le tappe di Brescia, Pavia e Varese, il tour si è concluso nei giorni scorsi a Milano, nella sede del Sindacato titolari lombardo. Anche in questa occasione, politici e amministratori del Servizio Sanitario Regionale si sono confrontati con i rappresentanti della farmacia sul contributo che i presidi dalla croce verde possono dare a una sanità più moderna ed efficiente, grazie soprattutto all’innovazione digitale, che la rende ancora più facilmente fruibile da parte dei cittadini.

È intervenuto in apertura dei lavori, in collegamento dal Consiglio dei Ministri, il Ministro dell’Istruzione e del Merito, professor Giuseppe Valditara, con il quale Federfarma Lombardia ha affrontato il tema cruciale della formazione dei farmacisti del futuro, che dovranno essere in numero adeguato e muniti delle opportune skill per rispondere alle profonde esigenze di rinnovamento dell’assistenza sanitaria. Il confronto con il Ministro ha posto l’accento soprattutto sulla necessità di sostenere la figura del farmacista nell’orientamento alle scelte professionali degli studenti e di favorire una maggior sensibilizzazione nelle scuole verso temi quali la salute e la prevenzione.

“Mi complimento per l’impegno di Federfarma sul territorio, preziosa alleata delle nostre politiche sanitarie”, ha affermato il Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Sono fiero che la nostra Regione sia stata tra le prime a introdurre linee guida, criteri e requisiti a favore delle Farmacie dei Servizi come presidi di prossimità e comunità. Penso alle campagne di screening, alle vaccinazioni, alla distribuzione di farmaci, all’impiego delle tecnologie per semplificare e migliorare la qualità della vita di tanti cittadini. Le croci verdi ci affiancano anche nella sfida alla digitalizzazione, grazie a quella relazione di profonda fiducia e supporto dei nostri cittadini”.

“La trasformazione digitale, l’ingresso delle nuove tecnologie e le informazioni che ci arrivano dai dati sono gli strumenti in grado di generare valore aggiunto in termini di qualità delle cure erogate e in termini di sostenibilità finanziaria”, ha dichiarato Marco Alparone, Vicepresidente e Assessore al Bilancio e Finanza di Regione Lombardia. “La valorizzazione della farmacia e del ruolo del farmacista, all’interno dell’ecosistema sanitario, sono caratteristiche fondamentali per il potenziamento dell’assistenza sociosanitaria territoriale. Un riferimento per pazienti e famiglie, in grado di rispondere al crescente bisogno di salute e al rilancio del nostro Servizio Sanitario”.

“Queste iniziative sono indispensabili per avvicinare tutti gli attori che appartengono al mondo della sanità, con lo scopo di favorire la nascita di un dialogo efficiente ed efficace in una prospettiva di miglioramento del Servizio Sanitario lombardo” ha rilevato Emanuele Monti, Presidente Commissione IX Sostenibilità sociale, Regione Lombardia. “Solo attraverso la crescita dei professionisti della sanità e introducendo le più moderne tecnologie è possibile generare un servizio equo e di qualità per i cittadini lombardi, creando al contempo valore sociale, economico e scientifico”.

“Questo roadshow ha permesso alla farmacia lombarda di farsi portavoce dei bisogni di salute delle comunità locali nei confronti della politica regionale, cui sono state ricordate tutte le opportunità derivanti da un utilizzo appropriato della rete di prossimità formata dalle nostre farmacie”, ha evidenziato Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia. “Opportunità che abbiamo ribadito di recente alla Commissione Sanità del Consiglio regionale, in vista della discussione del nuovo Piano Socio Sanitario lombardo 2023-2027: innanzitutto, l’estensione delle attività di telemedicina e la possibilità di eseguirle anche con il SSR, nell’ambito della Farmacia dei Servizi, per semplificare la quotidianità dei cittadini”.

Nel 2023, in effetti, le prestazioni di telemedicina erogate dalle farmacie lombarde sono state oltre 110.000: 52.400 elettrocardiogrammi, 34.112 holter cardiaci e 24.279 holter pressori. Tra le misure intraprese dalle croci verdi lo scorso anno in quest’ambito spiccano, inoltre, 598 invii in Pronto Soccorso e 38 allerte al 112.

“Chiediamo, inoltre, di concretizzare il coinvolgimento delle farmacie nell’attività di ricognizione farmacologica, la compilazione della lista complessiva dei farmaci assunti da un assistito, e di attivare il Dossier farmaceutico, nell’ambito del Fascicolo Sanitario Elettronico”, ha concluso Annarosa Racca.

“Negli ultimi anni, dai farmacisti è arrivata una spinta fortissima alla digitalizzazione, che ha permesso ai cittadini di accedere con maggiore facilità ai farmaci e ai servizi sanitari, contribuendo a rafforzare le attività di prevenzione e cura sul territorio”, ha detto Andrea Mandelli, Presidente della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (FOFI). “La telemedicina da un lato e il pieno accesso ai dati sanitari dall’altro, rappresentano due straordinari strumenti di efficientamento delle prestazioni e di promozione delle équipe multidisciplinari che, grazie alla centralità del ruolo di farmacisti nella rete di assistenza sul territorio, possono consentire di migliorare la presa in carico dei pazienti cronici e di alleggerire il carico di lavoro per gli altri presìdi del SSR”.

In relazione alla campagna vaccinale 2023-2024, al 04/03/2024 le farmacie lombarde hanno inoculato 308.253 sieri antinfluenzali e 291.163 anti-Covid. Inoltre, dall’inizio del servizio ad oggi, sono state eseguite 820.802 operazioni di scelta e revoca del medico di famiglia e del pediatra di libera scelta; nel 2023, sono state prenotate 297.500 prestazioni specialistiche e sono stati distribuiti 739.712 kit per lo screening del colon retto. Di fronte a questi numeri, che hanno un ulteriore potenziale di crescita, i presidi farmaceutici lombardi dimostrano di essere al passo con i tempi e pronti a raccogliere nuove sfide, rafforzando la già proficua collaborazione con Regione Lombardia e con tutti i soggetti impegnati nell’erogazione di servizi sanitari ai cittadini.

E gli stessi cittadini, come emerge anche dall’ultimo “Rapporto Annuale sulla Farmacia” di Cittadinanzattiva e Federfarma, confermano il loro apprezzamento verso il contributo delle croci verdi all’offerta assistenziale territoriale. In Lombardia, che è la regione più rappresentata nell’indagine svolta a livello nazionale, oltre il 54% degli utenti sceglie sempre lo stesso esercizio per il rapporto di fiducia che si è venuto a creare. L’analisi riconferma, inoltre, il ruolo prezioso delle farmacie lombarde sul fronte della prevenzione: nel 2023, ben l’83% ha aderito a campagne di screening per individuare soggetti a rischio di patologie croniche, oncologiche e cardiovascolari.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli