di Carlo Radollovich La giornata di Pasqua, al contrario di quella di Pasquetta, ha consentito ai milanesi, dopo piogge insistenti e temporali, di riacquistare quel tepore a cui erano stati dolcemente abituati sin dalla prima decade di aprile. In molti,…