IL COVID NON FERMA LA MUSICA. TORNA “MILANO MUSIC WEEK” IN STREAMING

di G.P.

Da lunedì 16 fino a domenica 22 novembre 2020, torna per il quarto anno consecutivo, “Milano Music Week“, la sette giorni dedicata alla musica – a chi la produce e a chi l’ascolta – quest’anno fruibile interamente in streaming, a causa dell’emergenza sanitaria.

La manifestazione è stata promossa dal Comune di Milano, con il patronato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, insieme a FIMI – Federazione Industria Musicale Italiana, NUOVOIMAIE, AssoMusica – Associazione organizzatori e produttori italiani di spettacoli musicali dal vivo, e con il supporto di SIAE.

Lo slogan dell’edizione 2020 di “Milano Music Week” sarà Music Works Here, a dimostrazione di come la nostra città ricopra un ruolo centrale nell’industria creativa musicale nazionale e di come possa contribuire al rilancio e alla ripresa del settore che sta attualmente vivendo una delle sue crisi più gravi.

Anche quest’anno il palinsesto di “Milano Music Week” si presenta ricco e costellato di numerosi eventi, tra cui workshop, incontri digitali, webinar, conferenze, showcase e, ovviamente, concerti fruibili direttamente sul sito della manifestazione o sull’account ufficiale YouTube.

Ad aprire ufficialmente la rassegna ci penserà lunedì 16 novembre “La Musica nell’era Covid”, un incontro tra istituzioni milanesi, Innocenzo Cipolletta (Presidente Confindustria Cultura Italia), Frances Moore CEO della IFPI (Federazione Industria Fonografica Internazionale) e alcuni rappresentanti dei lavoratori dello spettacolo, che esploreranno gli scenari futuri del settore musicale a partire dalle sfide imposte dalla pandemia.

Il programma di “Milano Music Week” 2020 proseguirà con performance dal vivo, showcase, DJ-Set e talk con importanti band e musicisti italiani come: Negramaro, Ghemon, Max Pezzali, Diodato, Francesco Gabbani e Edoardo Bennato.

Tra gli eventi da non perdere segnaliamo anche “LENNON80″, la festa – organizzata e prodotta da LIVE ALL – per celebrare gli 80 anni della nascita di John Lennon, in cui i brani più famosi del grande artista verranno interpretati da una resident band composta da: Roberto Angelini (Propaganda Live), Gianluca de Rubertis, (Il Genio), Roberto Dell’Era (Afterhours, The Winstons), Danysol, Sebastiano Forte, Walzer, Enrico Gabrielli (Calibro 35, PJ Harvey), Lino Gitto (The Winstons) e Andrea Pesce (Tiromancino). All’evento – che sarà trasmesso in streaming sulla piattaforma LIVE ALL – parteciperanno anche altri noti nomi dello spettacolo quali: Morgan, Arisa, Selton, Noemi, Federico Poggipollini, Cristiano Godano, Dente, Omar Pedrini, Ketama126, Galeffi, Leo Pari, Camilla Magli, Filippo Graziani. Tutto il ricavato sarà poi devoluto al “Fondo Covid-19, Sosteniamo La Musica”, promosso da Music Innovation Hub e sostenuto da FIMI, nato con lo scopo di supportare musicisti e professionisti del settore.

Per consultare tutto il palinsesto dell’edizione di quest’anno di “Milano Music Week”, vi rimandiamo al sito ufficiale dell’iniziativa, dove è possibile scaricare il programma completo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *