BOOKCITY MILANO 2020: UN’EDIZIONE TUTTA IN STREAMING

di G.P.

Da mercoledì 11 fino a domenica 15 novembre 2020 torna per la sua nona edizione “BookCity Milano“, la manifestazione culturale voluta dal Comune, dedicata a lettori, editori o semplici appassionati di libri, quest’anno fruibile interamente via streaming a causa dell’emergenza sanitaria.

Ecologia, ambiente, femminismo, parità di genere, pandemia: questi sono solo alcuni degli argomenti che verranno affrontati dai numerosi relatori – nazionali e internazionali – che animeranno l’edizione 2020 di “BookCity Milano”.

“BookCity Milano” apre ufficialmente i battenti mercoledì 11 novembre alle 20 con la lectio magistralis di Zadie Smith. La scrittrice britannica – autrice tra gli altri dei romanzi Denti bianchi, Della bellezza e NW – dialogherà con Edoardo Vigna discutendo di tematiche d’attualità come giustizia sociale, inclusione e multiculturalismo, sottolineando l’importanza che gioca la letteratura nel far comprendere la complicata realtà che stiamo vivendo.

La giornata di giovedì 12 novembre 2020 sarà invece interamente consacrata agli incontri per le scuole, con una serie di lezioni tenute da docenti dei più disparati atenei milanesi – Università degli Studi di Milano, IULM, Università Cattolica, ecc. – pensate e dedicate agli studenti di diverse fasce d’età.

Tra gli appuntamenti da non perdere dell’edizione di quest’anno di “BookCity Milano”, segnaliamo: le celebrazioni per il 150esimo anniversario della Casa Editrice Libraria Ulrico Hoepli con la lectio magistralis intitolata “La voce dello spazio”, tenuta dal radioastronomo del California Institute of Technology a Pasadena Marcus Chown, in programma per venerdì 13 novembre alle 18.30; la consegna del Premio Fernanda Pivano 2020 a Valeria Luiselli, vincitrice con il suo romanzo Archivio dei bambini perduti per venerdì 13 novembre alle 19.30; l’incontro “The Reading Society” con la scrittrice britannica Jeanette Winterson e la conduttrice radiofonica Chiara Valerio, in cui si parlerà di tre grandi capolavori della letteratura al femminile Amatissima di Toni Morrison, Orlando di Virginia Woolf e Frankenstein di Mary Shelley sempre venerdì 13 novembre alle 21; e ancora l’intervista con lo scrittore svizzero Joël Dicker, autore del celebre La verità sul caso Harry Quebert e del recente L’enigma della camera 622, fissata per domenica 15 novembre alle ore 11.

Per consultare il palinsesto completo degli eventi in calendario di “BookCity Milano” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *