RIAPERTURA DELLE SCUOLE: UNA GUIDA PER AIUTARE LE FAMIGLIE NELLA RIPARTENZA POST-COVID

di Sara Sedici

L’epidemia che abbiamo vissuto negli ultimi mesi ha sicuramente sconvolto i nostri equilibri e anche ora, nel tentativo di ripartire e ritrovare una sorta di normalità, ci troviamo a doverci confrontare con la paura e l’incertezza.

Negli ultimi giorni l’attenzione è stata rivolta alla riapertura delle scuole, passo essenziale per il ritorno alla quotidianità “Pre-Covid” dei più giovani e delle loro famiglie, che ha messo, però, in luce le difficoltà di gestione e di mantenimento di tutte le norme di sicurezza all’interno dell’ambiente scolastico. Proprio per cercare di dare delle risposte chiare e precise a tutte le preoccupazioni che affliggono i genitori, le famiglie e gli studenti stessi, è stata realizzata la guida “COVID-19 e riapertura delle scuole: suggerimenti e consigli dei medici di famiglia”.

Questa guida ideata dalla SIMG – Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie  – insieme ad altre realtà istituzionali competenti come l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero dell’Istruzione, vuole essere una sorta di vademecum dei comportamenti da attuare sia a casa che a scuola per sapere esattamente cosa fare dalla fase di prevenzione fino al caso in cui ci si trovi in presenza di un contagio accertato. Un documento che, come precisato anche al suo interno, vuole affiancare e non sostituire le regole e le disposizioni degli organismi sanitari e scolastici.

Tra le pagine di questo documento troverete una serie di scenari ipotetici con relativa condotta di gestione – come “Che fare nel caso in cui a scuola un alunno presenti dei sintomi ricollegabili al Covid?” – oltre ad una sezione “Vero o Falso”, dove si forniscono risposte ai tanti dubbi che aleggiano attorno al ritorno in classe come, ad esempio:  “Le lezioni in aula si svolgeranno con mascherina?”.

La SIMG, inoltre, fissa i dodici punti da rispettare nel caso in cui si accertasse di essere stato contagiato da COVID-19 che vanno dal già noto consiglio di restare a casa e mantenere le distanze dai propri conviventi, fino al prendersi cura di se stessi restando a letto e mantenendo un buon livello di idratazione.

Infine, vi segnaliamo quella che forse è la parte più importante all’interno di questa guida: la sezione dedicata al confronto fra COVID-19 e l’influenza, di cui vi mostriamo un piccolo estratto.

Schermata 2020-09-22 alle 10.05.57Schermata 2020-09-22 alle 10.06.10

Come sappiamo si tratta di due malattie contagiose delle vie respiratorie causate, però, da agenti virali diversi. Purtroppo molti sintomi sono riconducibili ad entrambe ma, attraverso questa comparazione, ci si rende conto delle diversità sostanziali che intercorrono fra queste due malattie, dal modo in cui si trasmettono fino alle cure terapeutiche in caso di contagio. Un passaggio sintetico ma preciso che può essere molto d’aiuto se consideriamo l’arrivo ormai imminente della stagione influenzale.

Un documento, quindi, pensato principalmente per la scuola ma che contiene informazioni utili a tutti e che vi consigliamo di leggere.

La guida completa, attualmente, è solo in versione digitale – per poter essere aggiornata ogni qualvolta vengano fornite nuove indicazioni e normative – ed è scaricabile al seguente link.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *