“GHE PENSI MI”: 7+9 APPUNTAMENTI PER SCOPRIRE E RIPULIRE LA CITTA’

di G.P.

Prende ufficialmente il via domani, 19 gennaio 2020, il progetto “Ghe Pensi MI“, che unisce la scoperta di 7 luoghi poco conosciuti della città ma ricchi di storia e cultura, alla coscienza civica dei cittadini attraverso piccoli interventi di cleaning (tipicamente: rimozioni di tag, adesivi e imbrattamenti), e gesti civici, atti a migliorare il contesto urbano. Quest’anno l’iniziativa raddoppia, proponendosi anche in una declinazione green, che avrà luogo in 9 parchi e giardini pubblici di altrettanti municipi della città.

Organizzato da Retake Milano e da Milano da Vedere, grazie al patrocinio del Comune, di Regione Lombardia e del Ministero per i beni e le attività culturali per il turismo, e con il finanziamento della Fondazione Maurizio Fragiacomo, “Ghe Pensi MI” prende il nome dalla nota espressione milanese – traducibile con “Ci penso io” – che enfatizza la tipica laboriosità meneghina e l’instancabile spirito d’iniziativa della città e dei suoi abitanti.

Il primo appuntamento con “Ghe Pensi MI” è per domani, domenica 19 gennaio, in piazzale Cadorna dove – in seguto ad un breve tour guidato da Milano da Vedere che partirà dallo storico Bar Magenta – si arriverà all’attività di pulizia del monumento “Ago, filo e nodo”, creato da Claes Oldenburg e Coosje van Bruggen, e inaugurato ormai 20 anni fa, nel febbraio del 2000.

Gli appuntamenti con “Ghe Pensi MI” proseguiranno poi per ogni terza domenica del mese, per un totale di 7 incontri complessivi. Il prossimo intervento è previsto per domenica 16 febbraio alla Rotonda della Besana, seguito da domenica 15 marzo ai Laboratori Ansaldo, poi domenica 19 aprile alla Torre dei Gorani, domenica 17 maggio a S. Carlo al Lazzaretto, e ancora domenica 21 giugno alla Conca dell’Incoronata e, infine, domenica 19 luglio al Museo Diocesano.

Ghe Pensi MI Green Edition

A partire da sabato 25 gennaio 2020, “Ghe Pensi MI” verrà affiancato dal progetto parallelo sponsorizzato da Sorgenia, “Ghe Pensi MI – Green Edition“, che proseguirà per ogni quarto sabato del mese fino al 24 ottobre 2020, proponendo ai suoi partecipanti attività di plogging nei parchi pubblici con risveglio muscolare e sotto la guida esperta di un personal trainer. Di invenzione svedese, il plogging è un’attività sportiva ibrida che unisce la corsa leggera (jogging) alla raccolta di micro-rifiuti (plocka upp).

Il primo appuntamento con “Ghe Pensi MI – Green Edition” è per sabato 25 gennaio presso il Parco Sempione, si proseguirà poi il 22 febbraio al Parco Trotter; il 21 marzo al Parco Lambro; il 25 aprile al Parco Forlanini; il 23 maggio al Parco Agricolo Sud Milano; il 27 giugno al Parco Moravia; il 25 luglio al Parco delle Cave; il 25 settembre al Parco di Villa Litta e, infine, sabato 24 ottobre al Parco Montestella.

Chiunque volesse partecipare può farlo iscrivendosi gratuitamente attraverso il sito ufficiale dell’iniziativa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *