“L’Adorazione dei pastori” a Villa Scheibler

di Antonio Barbalinardo

Grazie alla nuova attenzione culturale verso le periferie l’Amministrazione comunale di Milano, anche quest’anno in alcuni Municipi verranno esposti i quadri di grandi artisti dei secoli scorsi.

Tale proposta d’arte segue quanto si svolge presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, da dodici anni e dove venerdì 29 novembre scorso c’è stata l’inaugurazione ufficiale dell’edizione 2019 con l’esposizione dei capolavori del maestro toscano Filippino Lippi, con i suoi due grandi tondi: “L’Angelo annunziante” e “L’Annunziata” che resteranno esposti fino al 12 gennaio prossimo.

Nel Municipio 8 a Quarto Oggiaro nella bella cornice della Sala del Giglio di Villa Scheibler, definita la Versailles di Milano, l’arte con la A maiuscola è ritornata di scena e da sabato 30 novembre è esposta al pubblico l’opera “L’Adorazione dei pastori” della Bottega di Paolo Caliari detto il Veronese, del terzo quarto del XVI secolo, opera su tela con tecnica a olio, di proprietà della Pinacoteca del Castello Sforzesco, che resterà esposta fino al 18 dicembre prossimo.

Intervento dell'assessore F. Del Corno
Intervento dell’assessore F. Del Corno

L’apertura ufficiale dell’esposizione de “L’Adorazione dei pastori” si è svolta alla presenza dell’assessore comunale alla Cultura Filippo Del Corno, del presidente del Municipio 8 Simone Zambelli, dell’assessore del Municipio 8 Fabio Galesi, della vicepresidente della Commissione Cultura Ornella Scarpa, del Consigliere comunale Alessandro Giungi, della consigliera Regionale Carmela Rozza, del presidente di Vill@perta Giorgio Ferrante e del vice Presidente Pino Lopez, oltre alla presenza di diversi rappresentanti dell’associazionismo del Municipio 8 e molti cittadini.

Immagini di capolavori delle chiese del Municipio 8
Immagini di capolavori delle chiese del Municipio 8

L’inaugurazione è stata preceduta dalla presentazione delle immagini di capolavori artistici del patrimonio di alcune chiese storiche del Municipio 8, esposte presso il portico del cortile, presentati dalla vicepresidente della Commissione Cultura Ornella Scarpa. I poster fotografici esposti sono l’“Adorazione dei Magi” e “La Natività” di Simone Pederzano che si trovano presso la Certosa di Milano detta anche Certosa di Garegnano; altre due immagini sono l’“Adorazione dei Magi” della Scuola del Luini e “Nascita di Maria” di Giulio Cesare Procaccini collocate presso la Chiesa di Santa Maria Nascente in Lampugnano; una immagine fotografica di “Adorazione dei Magi” di Johann Christoph Storer, patrimonio della Chiesa di San Giovanni in Trenno e l’ultima immagine riproduce “La sacra Famiglia” della Scuola Verista Lombarda appartenente alla Chiesa della Sacra Famiglia delle Suore Angeliche.

La curiosità del pubblico
La curiosità del pubblico

È seguita, nella Sala del Giglio, la presentazione del capolavoro “Adorazione dei pastori” di Paolo Caliari con l’intervento e saluto del presidente del Municipio 8 Simone Zambelli, che ha ringraziato l’Amministrazione comunale nella persona dell’assessore Del Corno per questa apertura culturale dal centro alla periferia.

L’assessore Filippo Del Corno ha riferito sul valore e importanza di portare alcuni capolavori artistici nei diversi luoghi periferici dei Municipi 2, 3, 7 e 8 per far sì che tutti possano ammirare alcune delle bellezze del patrimonio del Comune di Milano e del Castello Sforzesco e che nel futuro saranno coinvolti anche gli altri Municipi milanesi.

Intervento della sovraintendente F. Tasso
Intervento della sovraintendente F. Tasso

La dottoressa Francesca Tasso della Soprintendenza del Patrimonio per i Beni Architettonici e Artistici del Castello Sforzesco intervenuta spiegando la scelta gestionale di queste opere esposte nei diversi luoghi dei Municipi di Milano. Dopo sono intervenuti gli operatori culturali di Civita che hanno presentato la storia del capolavoro “Adorazione dei pastori” di Paolo Caliari.

L’anno scorso nello stesso periodo prenatalizio 2018 per la prima volta nella Sala del Giglio era stata esposta la “Madonna col Bambino” di Carlo Francesco Nuvolone che ha riscosso un grande successo di visitatori così anche quest’anno si aspettano molti visitatori e superare gli oltre 2000 visitatori dell’edizione 2018.

La pista di pattinaggio su ghiaccio
La pista di pattinaggio su ghiaccio

Il 30 novembre, presso il cortile di Villa Scheibler, è stata allestita anche la pista di pattinaggio su ghiaccio iniziativa denominata “Quarto in pista” che terminerà il 19 gennaio prossimo. Mentre in tutto l’ambito di Villa Scheibler ci saranno diversi eventi, concerti e mercatini natalizi in particolare domenica 8 e 15 dicembre. Inoltre a lato della pista di pattinaggio sono state posizionate le casette di legno per l’esposizione promozionale delle attività delle associazioni di volontariato del territorio municipale.

Casette in legno per attività espositive associazioni
Casette in legno per attività espositive associazioni

Le iniziative dell’esposizioni artistiche presso i Municipi 2, 3, 7 e 8, sono state promosse dal Comune di Milano, coordinate da Palazzo Reale e realizzate insieme alla Pinacoteca Civica del Castello Sforzesco con l’organizzazione di Civita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *