FIUME SEVESO: RIMEDIO ESONDAZIONI

di Carlo Radollovich

Conosciamo i grandi disagi e soprattutto i danni causati dalle piene di questo fiume alle porte di Milano (leggi Niguarda). Tra le priorità, al fine di contrastare le furie di questo corso d’acqua dopo acquazzoni e temporali spesso di massiccia consistenza (vedi foto), esiste  la possibilità di allestire una cosiddetta “vasca” di contenimento usufruendo di un’area di 40mila metri quadrati (prati ma anche boschi) al Parco Nord, tra via Aldo Moro e il cimitero di Bruzzano.

Tale “vasca” sarebbe in grado di accogliere in modo parziale le piene del fiume sino a complessivi 200mila metri cubi circa di acqua. Finalmente, la società MM ha pubblicato una gara a livello europeo per poter assegnare i lavori relativi.

Da tempo il Comune di Bresso si dichiarava contrario all’opera (per le ripetute resistenze dei condomini di via Papa Giovanni XXIII), ma ora sembra che le dure prese di posizione si siano acquietate, dopo aver stoppato per oltre due anni l’inizio dei lavori.

Si è giunti in sostanza ad un compromesso con Bresso: per compensare i 40mila metri quadrati sottratti al Parco Nord, si è previsto di inserire a favore dello stesso Parco altre superficie pari a 110mila metri quadrati che saranno trasformate in aree completamente verdi, con la promessa di realizzare pure viottoli ciclopedonali.

Non appena conclusa la fase concernente la gara, si impiegheranno circa dieci mesi (tanto la burocrazia pretende) per assegnare l’appalto.

Qualora, come confidiamo, non sorgessero altri malaugurati ricorsi, il cantiere potrebbe essere aperto nel corso della prossima estate, con un ritardo di circa due anni rispetto alle originali previsioni.

Ovviamente, la gestione del fiume non si esaurisce qui. Prosegue infatti l’esame delle priorità  per quanto riguarda le “vasche” di laminazione nel territorio di Senago. La prima delle due in progetto verrebbe verosimilmente approntata nell’autunno del 2020.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *