Il Petrarca apparirà virtualmente presso cascina Linterno

di Carlo Radollovich

“Chiare, fresche e dolci acque…” scriveva Francesco Petrarca nel 1340 durante il suo soggiorno in Provenza (si tratta dei versi CXXVI del Canzoniere). Egli amava non soltanto i ruscelli o altri piccoli corsi d’acqua, ma anche i boschi, le verdi radure e tutto ciò che si trovava al centro di un rilassante mondo agreste.

Egli, nel corso del suo soggiorno milanese, avvenuto tra il 1353 e il 1361, andava alla ricerca di un ambiente sinonimo di tranquillità e riuscì a trovarlo, ovviamente nel corso dei mesi estivi, in una villa campestre chiamata “Infernum” (ad appena quattro miglia da Milano), che i nostri nonni hanno conosciuto sotto il nome di “Cascina Linterno” in via Fratelli Zoia a Quarto Cagnino (Baggio), denominazione che era peraltro già nota al poeta essendo stata citata in una sua lettera all’amico Moggio di Parma.

Ora, grazie al magico mondo della tecnologia più raffinata, Francesco Petrarca apparirà virtualmente presso la cascina accennata, impersonato da un attore che racconterà in dettaglio diverse vicende vissute presso Giovanni Visconti nonché l’impatto con la purezza della natura dei campi fuori porta. Va peraltro segnalato che il poeta, a corte, ricoprì diversi incarichi diplomatici e in più occasioni ebbe modo di difendere con impegno la politica viscontea.

Ma qui prenderà corpo, si fa per dire, anche il territorio di un tempo e alcuni personaggi del luogo.

Non solo. Prenderanno vita in modo del tutto virtuale, con appositi video interattivi, anche alcuni libri “trattati” presso una speciale biblioteca appositamente allestita, libri che riusciranno senz’altro ad avvolgere i visitatori in una rara e incantevole atmosfera.

L’idea di avviare un percorso culturale dedicato al Petrarca era nata a Palazzo Marino. Successivamente, l’incarico è stato affidato allo Studio di architettura Ermentini con la collaborazione di Maria Cristina Vannini che si occuperà dell’allestimento vero e proprio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *