INAUGURATA LA NUOVA PIAZZA DEL CIMITERO MAGGIORE

di G.P.

E’ stata inaugurata oggi, giovedì 14 febbraio 2019, alla presenza dell’Assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran, la nuova piazza verde ad uso pubblico di via Ceresio, antistante il Cimitero Maggiore.

Realizzata nell’ambito dei lavori per la nuova sede dell’ADI – Associazione per il disegno industriale e della sua Fondazione, la nuova piazza è stata progettata dall’architetto Alessandro Sassi, vincitore di un concorso a inviti promosso dall’operatore, ed è stata pensata come una specie di “pausa urbana” per tutti i visitatori dell’Associazione e per gli abitanti del quartiere.

I lavori sono stati svolti dall’Immobiliare Porta Volta, già responsabile del programma integrato di intervento delle aree tra via Ceresio, via Bramante, via Niccolini e via Procaccini, per la riqualificazione del quartiere e la trasformazione di esso in uno spazio pubblico e pedonale più attrattivo e a misura d’uomo.

I giochi d'acqua della nuova piazza
I giochi d’acqua della nuova piazza

La piazza – a due passi da via Paolo Sarpi e di fronte al Cimitero Monumentale – si presenta come un’oasi accogliente e gradevole con le sue panchine minimaliste, le aiuole verdi, le rastrelliere per biciclette e i giochi d’acqua. Nell’area davanti al piazzale del Cimitero è stato realizzato un terrapieno a verde con la posa di alberi di ciliegio, mentre da alcune colonnine interrate nelle aiuole, chiamate “The Scented Organ”, provengono profumi e aromi di menta, palissandro, salvia e anice.

Stazioni profumi
Le colonnine “scented organ” che emanano aromi di menta, anice, salvia e palissandro

Tra le altre curiosità della piazza anche una pedana – salendo al di sopra della quale – viene riprodotto lo sciabordio del mare, due colonne di legno che funzionano da telefono senza fili e un’arpa stilizzata posta all’ingresso del parco disposizione dei cittadini per essere “suonata”.

Pedana
La pedana con altoparlanti che riproduce lo sciabordio dell’acqua

Sempre all’ingresso della piazza, dalla parte di piazzale Cimitero Monumentale è stata posta l’installazione artistica “Porta dei suoni” a cura di Ricciarda Belgiojoso, Walter Prati e Guglielmo Prati, che riproduce musica e frammenti melodici che mutano nell’arco della giornata.

L'arpa
L’arpa

Per la fine del 2019 – in concomitanza con la conclusione dei lavori di rigenerazione del quartiere – è prevista anche l’apertura della nuova piazza dal lato di via Bramante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *