ARRIVA “IF!” IL FESTIVAL ITALIANO DELLA CREATIVITA’

di G.P.

Da giovedì 8 fino a sabato 10 novembre 2018 ritorna per la sua quinta edizione “IF! Italians Festival“, l’evento internazionale dedicato alla creatività e all’innovazione.

Organizzato e promosso da ADCI – Art Directors Club Italiano e ASSOCOM, in partnership con Google e con il patrocinio del Comune, “IF! Italians Festival” riunisce creativi provenienti da tutto il mondo, mettendoli in contatto con case di produzione, aziende, editori, istituzioni, associazioni e scuole di formazione.

Quest’anno la tre giorni del festival si terrà interamente presso BASE Milano in via Bergognone 34, e nel corso del programma i partecipanti e gli addetti ai lavori avranno modo di confrontarsi su argomenti quali networking, tecnologia, nuove tendenze, design, pubblicità ed entertainment.

In particolare, il focus dell’edizione 2018 di “IF! Italians Festival” sarà il tema della Human Intelligence in opposizione all’intelligenza artificiale. L’argomento centrale sarà dunque il cervello umano, ovvero il più potente processore mai creato, capace di immagazzinare fino a 1 milione di gigabyte e di archiviare, combinare ed interpretare una serie infinita di informazioni e dati.

Sull’argomento interverranno tra gli altri Daniel Padgett, Design Lead per Google Search e Google Assistant, l’uomo che ha creato la grammatica per l’assistente vocale cambiando la relazione tra uomo e macchina; Nick Law, Chief Creative e presidente di Publicis Communications; Gordon Bowen, fondatore e presidente di McGarry Bowen; ancora Ferdinando Verderi, fondatore e direttore creativo di Johannes Leonardo, e molti altri esponenti di spicco della creatività italiana e internazionale.

Tra gli ospiti di questa edizione 2018 di “IF! Italians Festival” anche musicisti come Chris Costa e Fabio Rovazzi, e produttori di webseries e contenuti per il web come The Jackal e Maccio Capatonda.

Nel palinsesto della tre giorni di “IF! Italians Festival” si susseguiranno numerosi incontri, talk, interviste, e tavole rotonde; per consultare il programma completo del festival vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’evento, dove potrete trovare anche tutte le informazioni relative al prezzo dei biglietti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *