A SETTEMBRE E’ DI NUOVO TEMPO DI “MILANO FILM FESTIVAL”

di G.P.

Da venerdì 28 settembre fino a domenica 7 ottobre, torna per la sua ventitreesima edizione, il “Milano Film Festival“, la rassegna cinematografica internazionale per addetti ai lavori e appassionati – occasionali e non – del grande schermo.

Sottotitolo dell’edizione 2018 è “High standards. No definition”, come a dire che quest’anno il “Milano Film Festival” è pronto a fare sul serio e puntare in alto. Infatti, a guidare questa ventitreesima edizione, ci sarà un nuovo direttore artistico, il regista Gabriele Salvatores, che affiancherà Alessandro Beretta, già curatore dell’edizione del 2011.

In questa edizione 2018 del “Milano Film Festival” maggiore attenzione sarà dedicata alle nuove generazioni e al cinema esordiente, ma anche alle produzioni indipendenti sperimentali e alle nuove proposte nel campo dell’avanguardia tecnologica, come la realtà virtuale applicata alla cinematografia.

Mai come quest’anno poi il “Milano Film Festival” avrà un carattere diffuso, con eventi disseminati per tutta la città, in numerosi quartieri e luoghi cardine della cultura milanese, tra cui: ANTEO Palazzo del Cinema; piazza XXV Aprile, per l’occasione trasformata in piazza del Festival; BASE Milano, che presenterà una serie di incontri dedicati alle nuove forme di comunicazione e alle tecnologie immersive e interattive; Piccolo Teatro Studio Melato; Spazio Oberdan, che ospiterà masterclass gratuite come quella dedicata al regista, sceneggiatore e produtture Matteo Garrone; Palazzo Litta con il suo omaggio all’Art Cinema; e infine Cascina Cuccagna, che ospiterà il “Milano Film Festivalino”, la storica sezione dedicata ai più piccoli.

Il palinsesto di quest’anno del “Milano Film Festival” è ancora in via di definizione, per cui vi consigliamo di tenere d’occhio il sito ufficiale della manifestazione per tutti gli aggiornamenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *