MOBILITA’ SOSTENIBILE: ARRIVANO I RISCIÒ TURISTICI

di G.P.

Negli scorsi giorni è stata approvata ufficialmente dalla Giunta comunale la sperimentazione della durata di 24 mesi dei risciò turistici a tre ruote.

Si tratta di mezzi velocipedi a propulsione muscolare e con pedalata assistita a impatto zero sull’ambiente, che potranno muoversi agilmente per le vie centrali della città seguendo percorsi di interesse storico, artistico e culturale, dando la possibilità ai turisti di godersi i luoghi più belli della città in modalità completamente sostenibile.

Lo scopo del progetto è, in primis, quello di valorizzare il territorio, di far conoscere al pubblico il ricco patrimonio artistico, architettonico e monumentale della città, e di incentivare la mobilità alternativa, andando nel contempo a migliorare e diversificare l’offerta turistica.

Nei prossimi mesi il Comune lancerà un bando ufficiale che avrà il compito di individuare le imprese con qualifica di accompagnatore turistico e copertura assicuratura totale in grado di garantire tutti i requisiti di sicurezza per chi manovra il risciò, per i passeggeri e per i passanti.

Sono ancora in via di definizione da parte dell’Amministrazione gli itinerari che seguiranno i risciò; ma si sta già pensando di posizionare le stazioni di sosta nelle zone più strategiche della città per afflusso di turisti, quali piazza Duomo, largo Cairoli, piazza Cordusio e piazza San Babila.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *